FaiCredito: contributi abbattimento interessi

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi alle MPMI per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti motivati dalla crisi sanitaria ed economica in corso.

Per consentire la continuità aziendale, così come per favorire la ripresa delle attività locali, la Regione Lombardia ha attivato una nuova misura – che rientra nel pacchetto di iniziative approvate per affrontare l’emergenza Coronavirus – offrendo sostengo alle PMI e ai professionisti.

=> Pacchetto credito per le imprese lombarde

La misura FaiCredito, infatti, si basa sulla concessione di contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti bancari, relativi alle richieste di liquidità da parte delle MPMI per uscire dalla crisi causata dall’emergenza sanitaria ed economica in corso.

È anche previsto un contributo per coprire il costo complessivo della garanzia, compresa la spesa relativa all’istruttoria e alle pratiche presentate tramite i Consorzi Fidi. Possono aderire alla misura le MPMI di tutti i settori economici che hanno stipulato un contratto di finanziamento per operazioni di liquidità, del valore minimo di 10mila euro e di durata minima di 12 mesi, a partire dal 24 febbraio 2020.

Le domande devono essere presentate in modalità telematica fino al 30 ottobre 2020, o direttamente dall’impresa o attraverso un Confidi da cui l’azienda ha ottenuto la garanzia.

I Video di PMI