Pacchetto credito per le imprese lombarde

di Redazione PMI.it

scritto il

Tutte le misure del “Pacchetto credito” per PMI e professionisti lombardi: liquidità, controgaranzie e finanziamento.

Permettere alle PMI e ai professionisti lombardi di poter disporre di liquidità per garantire la continuità aziendale: questo l’obiettivo del “Pacchetto credito” varato dalla Regione Lombardia, un pacchetto di misure volto a incentivare la ripartenza delle attività locali.

Il “Pacchetto credito” garantisce finanziamenti alle imprese. Di seguito di seguito la descrizione dettagliata delle misure.

CREDITO ADESSO EVOLUTION, sospeso per esaurimento risorse, è stato nuovamente finanziato e sono state apportate alcune modifiche ai criteri della misura: 70mila di tetto massimo/CAP contributo erogabile in c/interessi; 30mila euro di importo minimo dei finanziamenti per PMI e 120mila la media minima dei ricavi tipici risultanti dagli ultimi due esercizi chiusi alla data di presentazione della domanda (1/4 del finanziamento minimo).
Bando a questa pagina. Sportello dal 2 settembre: PMI e MID CAP; Liberi professionisti e studi associati.

Controgaranzie 3 permette a PMI e liberi professionisti di migliorare l’accesso al credito fino al 100% dell’importo garantito, in complementarietà con il Fondo Centrale di Garanzia, per i finanziamenti sopra i 25mila euro (elenco Confidi accreditati). Si può prendere appuntamento con uno dei Confidi convenzionati per avere informazioni.

Misura GENIUS, che trasforma i contributi concessi a decorrere dal 31 gennaio 2015 e fino al 31 gennaio 2020 in nuovi contributi a fondo perduto per il sostegno alla liquidità delle imprese e in una forma di sostegno al reddito per l’imprenditore. Non serve presentare istanza: beneficio riconosciuto automaticamente attraverso il Registro Imprese.

Riduzione pricing dei finanziamenti fino al 3% attraverso contributo in conto interessi. Il finanziamento minimo è pari a 10.000 euro. L’abbattimento agirà in ogni caso entro il limite di 100.000 euro anche per finanziamenti di importo superiore. Il contributo sarà concesso entro 30 giorni dalla richiesta. Domande fino al 30 ottobre 2020: Bando FAICredito.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali