Tratto dallo speciale:

PMI all’estero: spazi espositivi e servizi

di Redazione PMI.it

scritto il

Risorse per sostenere la partecipazione delle PMI alle fiere internazionali: domande fino al 29 novembre.

La Camera di Commercio di Venezia Rovigo promuove un nuovo bando per sostenere la partecipazione delle PMI alle fiere internazionali, stanziando 600mila euro per incentivare l’internazionalizzazione delle imprese del settore secondario e delle imprese artigiane.

=> Agroalimentare traina Export Made in Italy

Il bando, cofinanziato dalla Regione Veneto e dall’Ente Bilaterale Artigianato Veneto, è gestito dalle Camere di Commercio di Venezia-Rovigo e Treviso-Belluno e ha come destinatarie le imprese che hanno partecipato o che prenderanno parte alle fiere internazionali sia all’estero sia in Italia che si svolgano tra il 1° settembre 2019 e il 31 agosto 2020.

Contributi

Sono previsti contributi per la copertura fino a un massimo del 50% delle spese sostenute per l’acquisto degli spazi espositivi (comprese le utenze) e l’allestimento. Ogni impresa può ottenere un massimo di euro 3mila euro per partecipazioni fieristiche internazionali all’estero extra UE e fino a 2mila euro per partecipazioni fieristiche internazionali in ambito UE. Infine, è possibile anche ottenere fino a mille euro per partecipazioni a fiere internazionali in Italia.

Domande

Le domande possono essere presentate fino al 29 novembre 2019, come illustrato sul portale camerale.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali