Bando insediamento per giovani agricoltori

di Redazione PMI.it

scritto il

Premi ai giovani agricoltori che avviano imprese agricole sul territorio regionale: contributi in conto capitale.

Con il bando “Premio per l’insediamento di giovani agricoltori” la Regione Piemonte sostiene gli under 41 che avviano imprese agricole, concedendo un contributo per favorire l’insediamento iniziale e l’adeguamento strutturale.

Obiettivo dell’iniziativa, che si rivolge agli agricoltori con età compresa tra 18 anni (compiuti) e 41 anni (non compiuti) titolari di una azienda agricola da non più di 12 mesi, è incentivare il ricambio generazionale nel settore.

=> Incentivi all'Agricoltura Made in Italy

Contributi

Il Premio di insediamento consiste in un contributo economico in conto capitale ai giovani che si insediano in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda, che deve necessariamente essere fisicamente localizzata sul territorio piemontese. I giovani richiedenti, inoltre, sono tenuti a presentare un Piano Aziendale ad hoc che descriva il progetto di sviluppo proposto per l’impresa.

Domande

Le domande di adesione possono essere presentate entro il 15 luglio 2019, come illustrato sul sito della Regione Piemonte.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali