Credi Impresa Futuro: un filo diretto con le opportunità di finanziamento

di Redazione PMI.it

scritto il

Post sponsorizzato

IFIS2Alle PMI che hanno difficoltà di accesso al credito bancario, Credi Impresa Futuro, divisione di Banca IFIS dedicata ai servizi di finanziamento per l’impresa italiana, offre interessanti opportunità. Attenta alle esigenze della piccola e media imprenditoria, Credi Impresa Futuro si pone al fianco delle aziende con un filo diretto attraverso il quale gli imprenditori possono chiedere facilmente informazioni e ottenere velocemente delle risposte su misura per le proprie esigenze di liquidità.
La banca può infatti essere contattata attraverso strumenti innovativi e canali social:

  • Facebook alla pagina “CrediImpresaFuturo”;
  • Twitter al profilo “CrediImpresaF”;
  • Skype al contatto “Credi Impresa Futuro di Banca IFIS”;
  • Whatsapp con messaggio al numero 366 3044627;
  • Numero verde chiamando il 800 712 433.

Ovviamente è possibile rivolgersi ad una delle 28 filiali IFIS presenti in Italia per avere un supporto diretto per valutare immediatamente la possibilità di ottenere un finanziamento.

Vantaggi e offerte

Tra le opportunità offerte alle PMI da Credi Impresa Futuro di Banca IFIS citiamo l’anticipo del capitale, o meglio la cessione alla banca dei propri crediti commerciali in cambio di liquidità. Il requisito fondamentale è quello di aver stipulato contratti di fornitura con altre aziende clienti, avere già erogato i servizi e vantare buoni crediti commerciali, anche vantati con la Pubblica Amministrazione.

Contattando la banca sarà possibile studiare la soluzione su misura più adatta alle proprie esigenze sia nel caso in cui si operi sul mercato nazionale sia che si esporti verso un mercato estero: Polonia, Romania o Ungheria.