Scritture aziendali: la Prima nota con Excel

Un evergreen di PMI.it: a gran richiesta, il modello di gestione semplice e veloce per una scrittura aziendale fondamentale per le imprese, la Prima Nota, per monitorare i movimenti di Cassa e Banca.

La prima nota o “brogliaccio” è una scrittura elementare di preparazione, analisi e completamento di un sistema di scritture aziendali complesse. Se adeguatamente gestito può apportare un valido contributo alla stesura delle altre scritture contabili aziendali.

Una piccola e media impresa può ricorrere ad applicativi molto comuni in ufficio, come quelli della suite Microsoft Office, per compilare un semplice database e procedere alle annotazioni. Oltre che con Access, è possibile gestire tale scrittura aziendale anche con il più semplice Excel.


scarica l’esempio

Si tratta di un registro cronologico delle operazioni relative a incassi e pagamenti effettuati, sia tramite contanti per Cassa che con operazioni sul c/c bancario.

Ne restano escluse registrazioni quali l’emissione di fatture nei confronti dei clienti o il ricevimento delle stesse da parte dei fornitori. Invece, andranno annotati per esempio:

  • incasso di fatture clienti emesse nei confronti dei clienti;
  • pagamento di fatture fornitori ai fornitori a saldo o in acconto;
  • retribuzioni ai dipendenti
  • versamento imposte e tasse, ecc.

Utilizzo del modello

La corretta compilazione della prima nota permette di verificare costantemente – oltre ai movimenti in entrata e in uscita dai contiCassa” e “Banca“, con le connesse causali – anche la consistenza dei relativi saldi.

I registri tradizionali, tenuti manualmente, presentano normalmente apposite colonne laterali per la determinazione dei saldi progressivi per singolo movimento dei conti “Cassa” e “Banca”.

Inoltre alla fine di ogni foglio, al termine delle colonne di registrazione degli importi, vengono annotati negli appositi spazi i totali complessivi dei movimenti in entrata e in uscita e del relativo saldo.

X
Se vuoi aggiornamenti su Scritture aziendali: la Prima nota con Excel

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy