Bonus Mobili

Cos'è e come funziona il Bonus Mobili, l'insieme di incentivi e agevolazioni previste per chi deve acquistare arredi ed elettrodomestici per case nelle quali si sta effettuando una ristrutturazione edile. Così come specificato nella Legge di Stabilità, quindi, non è applicabile e per interventi di riqualificazione energetica o a ristrutturazione di box o pertinenze.

Per tutto il 2016 è stata prorogata la detrazione fiscale del 50% fino a una massimo di spesa di 10mila euro, per acquisti compresi fra il 6 Giugno 2013 e il 31 Dicembre 2016 pv, con la condizione che l’acquisto agevolato dal Bonus Mobili sia successivo all’inizio dei lavori. La detrazione spettante sarà ripartita in dieci quote annuali dello stesso importo.

Tutto quello che devi sapere sul Bonus Mobili: novità e istruzioni utili per accedere a questa agevolazione fiscale, come fare domanda e i documenti necessari.

Bonus e detrazioni prima casa

Sposato da 4 anni, ho 28 anni e mia moglie 29. Ho acquistato casa il 31/03/16, come nostra abitazione principale. Dovendo effettuare lavori di ristrutturazione, posso usufruire oltre al bonus mobili giovani coppie (€ 16.000) anche della detrazione ristrutturazione al 50%?

Ristrutturazioni e detrazioni fiscali: classifica per città

Ristrutturazioni La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato le detrazioni fiscali, da recuperare nell’arco di dieci anni, per chi ristruttura immobili, acquista mobili e grandi domestici, o migliora l'efficienza energetica degli edifici con le medesime percentuali previste per il 2015 (rispettivamente 50%-50%-65%). A spingere il Governo alla proroga dei Bonus Ristrutturazioni, Bonus Mobili ed Ecobonus è stata la constatazione di quanto gli incentivi fiscali abbiano spinto i contribuenti ad investire in questo tipo di interventi: una boccata d'ossigeno per il settore dell'edilizia e degli arredi, nonché...

Bonus Mobili giovani coppie a 16mila euro

Bonus ristrutturazioni Raddoppia il nuovo Bonus Mobili previsto dalla Legge di Stabilità 2016 per le giovani coppie che acquistano casa, il tetto di spesa passa da 8 a 16mila euro: lo prevede un emendamento presentato dal Pd e approvato in Commissione Bilancio in Senato. Respinto invece un altro emendamento che chiedeva l'estensione del bonus anche alle giovani coppie in affitto. Attenzione: non si tratta del bonus mobili al 50% per arredi ed elettrodomestici destinati agli immobili oggetto di lavori edilizi agevolati. Quest'ultima detrazione, il cui tetto resta a 10mila euro, viene comunque prorogata per il...

Bonus Mobili 2016: cambiano ancora le regole

Ristrutturazioni edilizie Il Bonus Mobili esteso alle giovani coppie che acquistano la prima casa - come prevede la Legge di Stabilità 2016 - nella nuova bozza risulta inferiore all'agevolazione per arredi destinati ad immobili in ristrutturazione  (fino a 8mila euro e non 20mila come ipotizzato inizialmente); di contro, si applica a tutte le coppie di fatto e non solo a quelle sposate. In pratica, la manovra - oltre ad estendere per tutto il 2016 le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e gli interventi di riqualificazione energetica -  ripropone il "vecchio" Bonus Mobili (al 50%, fino a un...

Bonus Mobili doppio per le giovani coppie

bonus mobili Bonus Mobili 2016 raddoppiato per le giovani coppie, non più solo in caso di ristrutturazione ma anche di acquisto abitazione: è una novità della Legge di Stabilità 2016 - non compresa fra quelle annunciate ufficialmente dal Governo - contenute nelle bozze della manovra economica. Per avere certezza che confluisca nella legge definitiva finale bisogna attendere il testo ufficiale, ma nel frattempo vediamo come si struttura questa agevolazione per l'acquisto di arredi. => Bonus Energia e Ristrutturazioni nel 2016 I due Bonus Mobili In pratica, al Bonus Mobili tradizionale...

Bonus Energia e Ristrutturazioni confermati nel 2016

Bonus Ristrutturazione ed Ecobonus Tra le misure confermate con l'approvazione della Legge di Stabilità 2016 da parte del Consiglio dei Ministri del 15 ottobre c'è anche la proroga per un altro anno per i Bonus Ristrutturazioni, Bonus Mobili e Ecobonus con le stesse aliquote del 2015. => Detrazione ristrutturazioni: guida completa Aliquote 2016 Dunque anche per il 2016 per le ristrutturazioni edilizie e l'acquisto di grandi elettrodomestici e/o mobili legati all'intervento, si applicherà la detrazione IRPEF del 50%. gli interventi di efficientamento e riqualificazione energetica si applicherà la detrazione...

Bonus Energia e Ristrutturazioni anche nel 2016

Bonus Ristrutturazioni In via di conferma, con la Legge di Stabilità, la proroga dei Bonus Energia e Ristrutturazioni, ovvero della detrazione fiscale pari rispettivamente al 65% e al 50% concessa sotto forma di credito d’imposta per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e per i lavori di ristrutturazione semplice. Non si tratta di una stabilizzazione degli incentivi fiscali ma di una loro estensione al 2016 con le medesime aliquote del 2015. Diversamente,  sarebbe stato troppo complicato far quadrare i conti. => Bonus Ristrutturazioni verso la riconferma 2016 Tra le buone notizie...

Bonus Ristrutturazioni verso la riconferma 2016

Ecobonus A fronte del grande successo riscosso dal Bonus mobili e ristrutturazioni edilizie, il Governo sta studiando un ampliamento della misura per il 2016 come strumento utile a rafforzare la crescita e a far riprendere i consumi in Italia. Per ora sembra piuttosto sicura la riconferma per il 2016 alla percentuale degli sgravi IRPEF pari al 50% in caso di ristrutturazioni edilizie e Bonus mobili e al 65% in caso di interventi di efficientamento energetico degli edifici. Proroga sulla quale sono tutti d'accordo, imprese in primis. => Ristrutturazioni e Bonus Mobili: detrazione non per...

Bonus Ristrutturazioni ed Energia: ritenuta 8% nel Ddl Stabilità

Ristrutturazioni edilizie I contribuenti che faranno nel 2015 lavori di ristrutturazione edilizia o di recupero energetico utilizzando le agevolazioni o usufruendo del bonus mobili, continueranno ad applicare le aliquote di detrazione fiscale 2014, prorogate dalla Legge di Stabilità, ma con raddoppio della ritenuta d'acconto: dal 4 all'8%. Lo stabilisce la manovra economica, all'articolo 44, comma 27. => Scarica il testo della Legge di Stabilità 2015 Detrazioni 50% e 65% Le detrazioni edilizie, il bonus energia e il bonus mobili sono stati confermati nelle misure del 50 e del 65%, con le stesse...

Detrazioni fiscali 2015 nella Legge di Stabilità

Ecobonus Con l'approvazione della Legge di Stabilità 2015 arrivano interessanti novità in tema di ristrutturazione degli edifici e riqualificazione energetica: nella bozza vengono prorogati a tutto il 2015 gli Ecobonus rispettivamente del 50% e del 65%. Secondo la normativa oggi vigente (articoli 14 e 16 del DL 63/2013 e Legge di Stabilità 2014), dal 2015 la detrazione fiscale per le spese relative agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici sarebbe dovuta scendere al 50% e quella per le ristrutturazioni edilizie e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici al 40%. =>...

X
Se vuoi aggiornamenti su Bonus Mobili

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy