Aiuti alle imprese in regime “de minimis”

Analisi della regola comunitaria del "de minimis", che consente allo Stato di erogare in autonomia sovvenzioni minori a particolari categorie d'impresa.

Nel 2006 la Commissione Europea affrontò, in tema di finanza agevolata per le PMI, un nodo cruciale: salvaguardare la libera concorrenza nel mercato comune europeo ma garantire anche incentivi alle imprese. Con il Regolamento CE n.1998/2006 (GUCE n. L379/5 del 28.12.2006) vennero dunque regolamentati gli aiuti de minimis, ossia “minori” e quindi non lesivi della concorrenza, sottraendoli all’applicazione del veto (di cui all’art. 87, parag. 1) del Trattato Istitutivo della CE, stabilendo una soglia di contributi pubblici al di sotto della quale il divieto per gli Stati Membri  diventa inapplicabile.

=> Aiuti de minimis: guida al Regolamento

Parametri

Una prima scrematura avviene in base a dimensioni e ubicazione dell’impresa richiedente, settore di appartenenza e finalità dell’aiuto, attraverso un parametro di equiparazione tale da esentare Stati Membri e PA dalla notifica alla Commissione per gli aiuti al di sotto dei massimali fissati in percentuale sugli investimenti. Gli aiuti devono poi essere  caratterizzati da trasparenza e, nel caso di sovvenzioni, esenzioni fiscali e finanziamenti a tasso agevolato, si deve poter determinare anticipatamente l’equivalente sovvenzione lorda senza analisi del rischio. La garanzia prestata per i finanziamenti – per interventi consulenziali o programmi d’investimento – non potrà eccedere i 750mila euro.

Il “de minimis” consente di paragonare aiuti concessi in ambienti fiscali diversi (qualunque forma il contributo assuma) per poterne verificare la compatibilità con la politica europea di salvaguardia del regime di concorrenza nel mercato europeo, il cui sistema di calcolo tiene conto degli scostamenti temporali tra realizzazione degli investimenti, erogazione delle agevolazioni e imposizioni fiscali sull’agevolazione stessa.

X
Se vuoi aggiornamenti su Aiuti alle imprese in regime "de minimis"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy