Windows Vista e Office 2007: sospeso supporto Microsoft

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft ha terminato il supporto Mainstream per Windows Vista e Office 2007: il supporto Extended a pagamento per le aziende si protrarrà fino ad 2017: i dettagli.

Dal 10 aprile Microsoft interrompe il supporto Mainstream a Windows Vista dopo aver effettuato la medesima operazione per Office 2007.

Il supporto Extended per entrambi i prodotti andrà comunque avanti fino ad aprile 2017.

Per l’utenza consumer Microsoft garantisce da oggi solamente gli aggiornamenti di sicurezza, mentre l’utenza business – che ha contratto di assistenza a pagamento – potrà continuare a godere, oltre agli aggiornamenti di sicurezza, anche di patch correttive e in grado di apportare nuove funzionalità ai prodotti.

La percentuale di penetrazione sul mercato di Windows Vista è scesa drasticamente negli ultimi anni, rappresentando ora circa il 7,7% degli OS a livello globale.

Con Windows 8 che continua la sua cavalcata verso la data di pubblicazione, per le aziende potrebbe essere giunto il momento di aspettare il nuovo OS o di passare a Windows 7 in attesa dell’aggiornamento alla prossima release.

Gli ambienti operativi che non desiderano passare ad altri sistemi operativi o sono ancorati per motivi tecnici a Windows Vista possono contare sul Service Pack 2, che ha visto il suo debutto nel maggio 2009.

Per quanto riguarda Office 2007, nell’ottobre del 2011 è stato rilasciato invece il Service Pack 3.