Microsoft OCS 2007, ecco le novità

di Noemi Ricci

scritto il

Presentate da Microsoft le novità della nuova release di Office Communications Server 2007, tra cui i servisi di VoIP, collaboration e Web presence enhancements

Microsoft prevede di aggiungere servizi di VoIP, collaboration e Web presence enhancement alla prossima versione del suo software di comunicazione unificata, che dovrebbe uscire il 3 febbraio 2009.

I dettagli di Office Communications Server 2007 Release 2 (R2) – attualmente in beta testing – sono stati rivelati dalla stessa Microsoft in occasione del VoiceCon show di Amsterdam.

Rilasciato solo l’anno scorso, OCS 2007 è il primo software di Microsoft che permette di rendere il VoIP parte dei servizi di comunicazione integrata al fianco dei servizi di corporate instant messaging, email e videoconferencing, tutti attivi sulla stessa IP network.

Per quanto concerne le novità del VoIP di OCS 2007 R2, Microsoft afferma che questo verrà reso molto più facile per quegli utenti mobili per esigenze di lavoro, tutte quelle persone che spesso lavorano lontane dal proprio ufficio e quindi hanno la necessità di utilizzare il telefono cellulare come un prolungamento del loro linea telefonica fissa.

Questa sarà solo una delle funzionalità di Office Communicator for Mobile, che integra tutta una serie di caratteristiche di tipo “unified communication”, quali voicemail, email e identificazione della presenza online dei propri contatti.

Tra le funzionalità migliorate la possibilità di effettuare una chiamata con il proprio cellulare come se si fosse dal proprio ufficio e di condividere il proprio desktop remoto durante conferenze e videoconferenze.