Il Contact Center si fa multicanale

di Chiara Bolognini

scritto il

La nuova release High Contact Center di Mastercom è una soluzione multicanale che consente agli operatori di risolvere in prima persona i problemi più frequenti

La vita dei call e contact center può essere dura se errori di digitazione o errate assegnazioni di postazione mandano in tilt gli operatori causando ritardi, perdite di tempo e insoddisfazione della clientela.

Per questo Mastercom, azienda specializzata in soluzioni di CRM e Contact Center, ha rilasciato High Contact Center, nuova release della propria soluzione di Contact Center, nativamente VoIP e completamente web-based, ripensata sui principi fondamentali dell’usabilità per adeguarsi alle esigenze di utilizzo di utenti e amministratori di sistema.

Il prodotto risponde alle esigenze delle aziende che, nelle loro attività inbound o outbound, richiedono soluzioni evolute in grado di sfruttare sia i vantaggi della tecnologia VoIP in termini di flessibilità, remotizzazione delle postazioni e risparmio su infrastrutture e telefonia, sia quelli del Web per semplificare l’operatività del front-end, del back-end e degli amministratori di sistema, rendendo loro disponibili, in tempo reale, informazioni e strumenti di gestione e monitoraggio.

High Contact Center è una soluzione multicanale dotata di funzionalità evolute (IVR, ACD, Power e Predictive Dialing, Callblending, Text- to-speech, controllo orario e In-box recorder, Voice Recorder, Conference, gestione multi-campagna, gestione dei contatti scartati), che consentono ora agli operatori di risolvere in prima persona problematiche che richiedevano o l’intervento del team leader o dell’amministratore di sistema.

La nuova release è stata infatti ripensata sulla base dei principi dell’usabilità per rispettare le capacità cognitive degli utenti e i tempi necessari per compiere le loro operazioni sia all’interno di Servizi Clienti o Help Desk, sia in strutture dedicate al telemarketing e teleselling.