Google amplia il supporto multilingua di Google Apps

di Marianna Di Iorio

scritto il

La società di Mountain View ha annunciato oggi di aver ampliato il supporto multilingua della sua suite per la collaborazione e la comunicazione

Google ha annunciato oggi di aver ampliato il supporto multilingua di Google Apps, la sua suite di servizi web-based per la comunicazione e la collaborazione, fino a questo momento disponibile solo in inglese.

In particolare, dunque, grazie a questa nuova funzione, le aziende di ogni dimensione e di ogni parte del mondo potranno utilizzare il servizio nella propria lingua.

Inoltre, sempre da oggi sarà possibile creare, modificare e condividere le presentazioni in tempo reale archiviandole sul Web, grazie alla funzione di Google Documenti.

Il mercato delle suite dedicate alle aziende è, dunque, in fermento. IBM e Yahoo puntano a trasformarsi in forti concorrenti di Microsoft e della stessa Google.

«L’internazionalizzazione di Google Apps – ha commentato Carlo Marchini, responsabile Google Enterprise Italia – e l’aggiunta all’applicazione Google Documenti della nuova funzionalità per la creazione e condivisione delle presentazioni dimostrano come Google Apps sia in continua e rapida evoluzione. Il 65% degli utenti Internet nel mondo parla una lingua diversa dall’inglese. Per questo, rendere disponibile Google Apps in più lingue è stata da subito una nostra priorità».

In sostanza, l’ampliamento del supporto nella nostra lingua riguarda il pannello di controllo, i strumenti di migrazione delle mail, Start Page e Google Apps Premier Edition.