Microsoft: PA digitale grazie alle PMI

di Andrea Barbieri Carones

scritto il

A Forum PA 2015, Rita Tenan (Microsoft Italia) spiega come e perché il cambiamento di mentalità di cittadini e aziende sia strategico e prioritario.

 

Rita Tenan_Microsoft

Microsoft Italia consueta protagonista del Forum PA, quest’anno con una decina di aziende partner, con l’obiettivo strategico di diffondere nel Paese la cultura della digitalizzazione, in particolare tra imprese pubbliche e private, favorendo il dialogo tra tutti gli stakeholders.

=> Speciale Forum PA 2015

Soluzioni innovative

Intervistata in occasione della prima giornata della manifestazione romana dedicata a facilitare gli incontri virtuali tra enti pubblici, imprese e cittadini, il direttore della divisione Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia, Rita Tenan, ha spiegato:

«Il nostro obiettivo è di costruire soluzioni, facendo leva sulla “linfa creativadelle PMI che partecipano con noi a Forum PA e che utilizzano la nostra piattaforma. […]Insieme all’Asl di Napoli 2 Nord, ad esempio, abbiamo sviluppato uno strumento informatico che permette di gestire la prevenzione per particolari patologie, a tutto vantaggio del cittadino e della rapidità delle comunicazioni con questo soggetto pubblico. A beneficiarne è l’organizzazione del lavoro del personale medico e paramendico, che può dialogare con i pazienti residenti in zona valutando in tempo reale i fattori di rischio malattia e suggerendo terapie o comportamenti ad hoc».

=>Leggi anche: Cartella clinica a domicilio con App Windows

Cultura digitale nella PA

Quello su cui l’azienda punta non è solo lo sviluppo di nuove tecnologie, quanto la diffusione di una efficace corretta cultura digitale che, per quanto riguarda le piccole aziende

«richiede un radicale cambiamento di mentalità, oltre a modifiche all’aspetto organizzativo che non tutti sono disposti a seguire. Anche per questo motivo vogliamo partire dalla “base”, aumentando la formazione digitale degli insegnanti di scuola, parte di un processo più ampio che poi toccherà gli studenti e gli imprenditori o i manager del domani».

Digitale & risparmio

La presenza a Forum PA di Microsoft vuole anche essere un motivo per aiutare le PA presenti sul territorio italiano a comunicare tra loro, a tutto vantaggio della diminuzione dei costi.

«Basti pensare alla videocomunicazione: dopo il raggiungimento di ottimi standard qualitativi di rapidità e di risoluzione di immagine, puntiamo ora a fornire gli strumenti idonei al suo utilizzo su larga scala anche tra le imprese».

A tutto vantaggio del Sistema Paese.