iPad 3G e Wi-Fi: ed è subito connettività

di Redazione PMI.it

scritto il

Dopo il successo di vendite del modello Wi-Fi, si appresta a un nuovo boom l'iPad 3G, disponobile ora in USa egrande atteso in Italia

Non solo Wi-Fi: l’iPad 3G di Apple ha fatto ancora bingo: negli USA è partita la commercializzazione dello smartphone più desiderato di tutti i tempi: la differenza rispetto al precedente modello Wi-Fi è la connettività 3G, che lo rende un terminale ancora più flessibile e multiuso.

Con schermo touchscreen da 9,8 pollici e medesime specifiche tecniche, l’iPad 3G arriverà in Italia tra poche settimane.

Uno status simbol tra utenti privati, un must tra utenti business, l’iPad è ora un device ancor più completo e accattivante: da usare ovunque in trasferta grazie alla copertura wireless ma anche in ufficio con normale abbonamento a gestore mobile.

L’iPad si conferma dunque un oggetto del desidero ma anche uno smartphone costoso e dispendioso: il punto è capire se il gioco valga la candela.

Secondo i test iFixit, il punto di forza è la connessione, che trasforma lo schermo in un’antenna esterna aggiuntiva, che si aggiungo alle due Wi-Fi e alle altre due 3G. Al modulo per la connessione alla rete si abbina inoltre l’alloggiamento per micro-SIM, per identificare l’utente su rete 3G.

I Video di PMI