Ecco i business smartphone Nokia E55 ed E75

di Noemi Ricci

scritto il

Dal palco del MWC di Barcellona, i nuovi smartphone Nokia E55 ed E75, nati per rispondere alle esigenze dei professionisti in mobilità: efficienza ed autonomia i punti di forza

Ancora novità in arrivo dal Mobile World Congress di Barcellona, dove Nokia ha presentato i suoi ultimi smartphone tra cui anche l’E55 della serie business, dotato di sistema operativo Symbian 9.3 e interfaccia utente S60 3rd Ed.

Per rispondere alle esigenze dei professionisti in costante mobilità il dispositivo promette una durata della batteria in standby fino a 28 giorni sotto copertura Gsm o 19 in Umts e 360 minuti in conversazione.

Presenti anche i supporti email, contatti, calendario e il Nokia Messaging, che consente la ricezione realtime della posta elettronica offendo anche funzionalità avanzate di ricerca e di visualizzazione delle email in HTML.

L’E55 rappresenta il primo smartphone Nokia con tastiera QWERTY compatta. Una tastiera che unisce due lettere su ciascun tasto e che sembra comporti a tempi di apprendimento molto più rapidi rispetto ai classici tasti alfanumerici

Con lo spessore di 9.9 mm e un peso di 95 gr. L’E55 è esteticamente simile al nuovo uscito E75, anch’esso presentato durante l’evento, ma presenta caratteristiche tecniche superiori. Tra queste la connessione HSDPA/HSUPA e l’A-GPS integrato con Nokia Maps 3.0

A Barcellona è stato anche ufficializzato l’arrivo dell’E75: tastiera QWERTY, connettività GSM/GPRS/EDGE/HDSPA fino a 3,6 MB, dimensioni compatte (111,8 x 50/80 x 14,4 mm) per un meno inferiore ai 140 grammi.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay