I Mac piacciono alle aziende

di Noemi Ricci

scritto il

Aumenta l'adozione dei Mac nelle imprese, per una previsione di acquisti raddoppiata rispetto a otto mesi fa, a favorire l'espansione la possibilità di far girare anche Windows ed il flop di Vista

Previsti aumenti degli acquisti di Mac nelle imprese. Secondo una indagine di Information Technology Intelligence Corporation il 68% delle aziende prevede di acquistare computer targati Apple nell’arco dei prossimi dodici mesi.

In solo otto mesi la percentuale, rispetto quella emersa da un’indagine analoga, è raddoppiata probabilmente grazie alle applicazioni che consentono di farvi girare sopra anche Windows. Il successo dei Mac è legato a doppio filo anche al flop di Vista.

Ben il 30% (2% in più rispetto all’inizio dell’anno) dei computer targati Apple usati nelle aziende viene utilizzato con un sistema operativo Windows.

Certamente la popolarità dell’iPhone ha contribuito alla diffusione dei computer della Mela ma vi sono anche fattori come il prezzo ed il desiderio dei i lavoratori stessi di avere anche in ambito lavorativo la stessa potenza e la stessa flessibilità che i Mac sono in grado di offrire loro anche in ambito domestico.

Nonostante il rallentamento delle vendite per Apple, le condizioni di rilancio sono dunque più che favorevoli alla sua espansione, il suo potenziale di crescita mediante l’adozione dei Mac nelle imprese risulta essere tra i migliori registrati negli ultimi 20 anni.