Super 3G: Ericsson porta sul mercato la LTE

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Da Ericsson nuova piattaforma "M700" basata su tecnologia LTE, che permetterà di raggiungere con i dispositivi mobili i 100Mbps in download e 50Mbps in upload

Il recente passato ha mostrato, oltre ogni più rosea aspettativa, la diffusione di telefoni cellulari, palmari e dispositivi portatili di ultima generazione dotati di collegamento a internet.

La banda larga in ambito mobile è quindi uno dei temi più caldi e si rincorrono le notizie circa il WiMax e le nuove tecnologie di connessione come il 4G e il Super 3G in versione Long Term Evolution (LTE).

Proprio in questo ultimo contesto, Ericsson ha annunciato il lancio della sua nuova piattaforma basata su tecnologia LTE, la M700.
Per quanto riguarda le prestazioni, la velocità massima si attesta sui 100Mbps in download e 50Mbps in upload.

La tecnologia con cui è stata realizzata M700 sarà alla base dei prossimi dispositivi di connessione, che verranno sviluppati a partire dalla fine del prossimo anno. I primi prodotti non saranno quindi smartphone e palmari ma periferiche dati, come modem, connettori di rete USB per notebook, ecc.

Il futuro sembra quindi essere il mobile internet con performance che, come in questo caso, raggiungono e superano quelle disponibili per linee fisse.
I dispositivi mobili potranno infatti sempre di più usufruire di servizi avanzati real-time come ad esempio lo streaming video.

L’M700 cercherà inoltre di rendersi compatibile con tutte le reti mondiali, supportando per quanto possibile una grande gamma di frequenze, comprese ad esempio quelle dei 700 MHz in America, e dei 1500 MHz in Giappone.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!