Notebook: Acer scommette su Aspire

di Chiara Bolognini

scritto il

A fine aprile disponibili sul mercato i due ultimi modelli di portatile "multimediale" della linea Gemstone di fascia alta: l'Aspire 8920 e il 6920. Quattro le configurazioni opzionali

Per i professionisti a caccia di novità in tema di notebook ad uso enterprise, Acer propone da fine aprile i due ultimi modelli della linea Gemstone di fascia alta, presentati pochi giorni fa a New York: l’Aspire 8920 e il 6920.

Disponibili a 18 e 16 pollici, i due modelli sono caratterizzati da tecnologia Intel Core 2 Duo, schermi Lcd full Hd da 16:9 ed unità Blu ray disc.

Quattro le configurazioni differenti con cui i due notebook Aspire saranno commercializzati. Diverse anche le fasce di prezzo: si va da 999 a 1599 euro per la versione a 16 pollici mentre da 1.299 a 1.899 euro per quella da 18 pollici.

I prodotti si caratterizzano per il design rinnovato, particolarità su cui l’azienda produttrice punta da qualche anno per segnare una svolta nella strategia di prodotto.

Molte le novità di questi portatili: Dolby Home Theater di seconda generazione; Acer Tuba CineBass, il primo amplificatore di forma cilindrica; Display LCD Full HD CineCrystal.

In particolare, l’Aspire 8920G con Intel Core 2 Duo (Penryn) è dotato di porta HDMI con supporto HDCP, offre un vero audio True 5.1 surround con 6 speaker integrati, integra la console media CineDash, un’interfaccia sensibile al tatto che permette di gestire in modo nuovo l’intrattenimento e di lanciare la suite Acer Arcade in un attimo. Un ampio HDD che arriva a 640 GB (2×320 GB) incontra le esigenze di storage di file multimediali. Alcuni modelli dell’Aspire 8920G dispongono del telefono Bluetooth VoIP.