Nokia svela i nuovi modelli 6700 Slide e 7230, debutteranno nel 2010

di Emanuele Menietti

scritto il

Nokia ha da poco presentato due nuovi cellulari destinati a compiere il loro debutto nel primo trimestre del 2010. Il Nokia 6700 Slide e il Nokia 7230 sono due terminali "tradizionali", ma offrono alcune funzionalità tipiche degli smartphone

Tempo di novità in casa Nokia. Il celebre produttore di telefoni cellulari ha da poco offerto uno sguardo sul futuro, fornendo un’anteprima dei dispositivi destinati a debuttare sul mercato nel corso dei primi mesi del 2010. I nuovi terminali sono il Nokia 6700 Slide e il Nokia 7230 concepiti principalmente per il comparto consumer, ma con funzionalità e opzioni che potrebbero rivelarsi utili anche per l’area business.

Come suggerisce il nome, il Nokia 6700 Slide è un telefono cellulare dotato di tastiera alfanumerica scorrevole a scomparsa. Rifinito in alluminio e disponibile in sei differenti colorazioni, il nuovo dispositivo può fare affidamento su uno schermo da 2,2 pollici utile per visualizzare i contenuti multimediali e per navigare senza particolari impedimenti online. Al di sotto dello schermo trovano spazio un grande tasto centrale per semplificare l’invio degli input e alcuni tasti di opzione utili per gestire le funzionalità del telefono senza dover ricorrere alla tastiera a scomparsa.

La parte posteriore del nuovo Nokia 6700 Slide ospita una fotocamera da 5 Megapixel in grado di effettuare scatti particolarmente definiti grazie alle ottiche Carl Zeiss. Il flash costituito da due LED bianchi consente di realizzare fotografie anche in condizioni di luce poco favorevoli e un pratico tasto dedicato permette di scattare con facilità le immagini.

Sul fronte della connettività, il nuovo dispositivo è compatibile con gli standard HSDPA e HSUPA per la navigazione tramite rete cellulare e il download dei dati per la gestione della posta elettronica e delle applicazioni. Stando alle prime informazioni fornite da Nokia, la batteria del 6700 dovrebbe garantire fino a 12 giorni di standby e fino a 4 ore di telefonate con una sola carica. Votato alla multimedialità, il terminale offre inoltre un’autonomia di circa 29 ore per l’ascolto dei file musicali e la possibilità di accedere anche alle stazioni radiofoniche in FM.

Il dispositivo sfrutta le potenzialità del sistema operativo S60 e consente di condividere facilmente i contenuti multimediali memorizzati. Infine, alcune applicazioni dedicate permettono di accedere con rapidità ai principali social network e di ottimizzare la gestione della propria messaggistica, una condizione che potrebbe rendere il terminale appetibile anche da parte degli utenti del comparto business alla ricerca di soluzioni semplici e poco elaborate. Disponibile nei colori alluminio, rosa, petrol-blue, rosso, lime e viola, il nuovo Nokia 6700 Slide sarà commercializzato a partire dal primo trimestre del 2010 al prezzo indicativo di 160 Euro (IVA esclusa).

 

Il secondo modello da poco svelato dal produttore finlandese è il nuovo Nokia 7230. Analogamente al 6700, il dispositivo è dotato di una tastiera alfanumerica a scomparsa ed è particolarmente compatto. Il display da 2,4 pollici è ben definito e consente di accedere con facilità alle principali funzioni del telefonino. La fotocamera da 3,2 Megapixel collocata nella parte posteriore del terminale consente di realizzare scatti sufficientemente definiti in buone condizioni di luce.

Per la gestione dei contenuti multimediali, ma anche della messaggistica e dei propri contatti, il nuovo Nokia 7230 sfrutta le potenzialità del sistema Ovi messo a punto dalla celebre società finlandese. Tale soluzione consente di accedere con facilità ai social network come Facebook e ai sistemi di condivisione delle immagini come Flickr. Il modulo 3G permette di navigare online con una buona velocità e rende più rapido il trasferimento dei file da condividere.

La batteria del nuovo terminale garantisce fino a 14 giorni di standby e fino a 4 ore di traffico voce. Il modello supporta inoltre la riproduzione dei file musicali MP3 e AAC e integra un modulo per la ricezione delle emittenti radiofoniche che trasmettono in FM. Per lo storage il Nokia 7230 viene distribuito con una scheda di memoria SD da 2 GB. Salvo cambiamenti di programma, il nuovo Nokia 7230 sarà commercializzato a partire dal primo trimestre del prossimo anno con un prezzo indicativo stimato intorno ai 100 Euro.

I due nuovi modelli presentati da Nokia rientrano nella fascia dei telefoni cellulari “tradizionali”, ma presentano alcune funzionalità avanzate solitamente presenti sugli smartphone. La società finlandese è alla ricerca di nuove soluzioni per contrastare la concorrenza e mantenere solida la propria leadership. Una sfida che passerà in primo luogo sul campo di battaglia dello shopping natalizio delle prossime settimane, dove Nokia dovrà confrontarsi con i propri agguerriti concorrenti.