Nokia: tablet Windows 8 entro fine anno

di Floriana Giambarresi

scritto il

Nokia dovrebbe lanciare un tablet Windows 8 entro fine anno, per contrastare il nuovo iPad e i dispositivi con sistema operativo Android.

Nokia starebbe collaborando con Microsoft per lanciare il suo primo tablet Windows 8, il cui arrivo è previsto nel quarto trimestre del 2012. Secondo quanto si vocifera, sarà un tablet con display da 10 pollici e che si andrà dunque a inserire nel medesimo segmento del nuovo iPad e del Samsung Galaxy Tab, i due prodotti rivali per eccellenza, simbolo di iOS e Android.

La collaborazione tra Nokia e Microsoft ha già portato al lancio di quattro smartphone come i Windows Phone e i Nokia Lumia, ma il produttore finlandese vorrebbe ora estendere il proprio campo d’azione in un nuovo segmento del mercato, ovvero quello delle tavolette digitali, molto utilizzate in azienda negli ultimi tempi.

Contando su Windows 8, il nuovo sistema operativo che fungerà non solo sui computer desktop ma anche sui tablet, Nokia vorrebbe approdare proprio il quel mercato dove si è finora tenuta lontana, considerando le difficoltà che ha avuto Android nell’imporsi e nell’affrontare la sfida con l’iPad di Apple.

Nokia avrebbe in cantiere un tablet da 10 pollici e con processore ARM, il che significherebbe una ridotta retrocompatibilità con le applicazioni Windows già esistenti. I lavori sarebbero affidati alla Compal Electronics e con un primo ordine di 200.000 unità circa.

Solo così Nokia e Microsoft avranno la possibilità di competere ad armi pari contro il nuovo iPad, presentato da Apple da qualche giorno, e con la concorrenza che si basa su Android per dotare i propri tablet di un sistema operativo affidabile. La scelta di Nokia ricadrà invece su Windows 8, il sistema operativo che sta riscuotendo molti consensi tra coloro che hanno deciso di provarlo in anteprima tramite la Consumer Preview.

Si ricorda che il lancio sul mercato di un tablet Nokia con Windows 8 era stato preannunciato da Shephen Elop, CEO di Nokia, lo scorso ottobre, quando aveva parlato della volontà di creare un ecosistema che includa la presenza di smartphone e tablet. Il tablet del produttore finlandese dovrebbe esser presentato nello stesso giorno in cui a Redmond presenteranno la visione finale di Windows 8.