Amazon, smartphone contro Apple e Google

di Floriana Giambarresi

scritto il

Secondo Bloomberg, Amazon sarebbe già al lavoro su uno smartphone per competere contro iPhone e i telefoni Android: rumor da Foxconn.

Dopo il Kindle Fire lanciato per contrastare le vendite di Apple iPad, Amazon dovrebbe introdurre sul mercato uno smartphone, tramite cui arricchire la propria offerta mobile e competere contro Apple iPhone e device Google in questo segmento di mercato. L’indiscrezione proviene da Bloomberg, che avrebbe appreso la notizia dal produttore cinese Foxconn, che si starebbe occupando della produzione di tale dispositivo.

Foxconn è peraltro lo stesso produttore che si occupa di iPhone, dunque anche Amazon avrebbe scelto il medesimo stabilimento per l’assemblaggio del proprio smartphone. Spiega la fonte che “Foxconn International Holdings Ltd., produttore cinese di telefoni cellulari, sta lavorando con Apple sul dispositivo, ha affermato una delle fonti, che tuttavia ha chiesto di non essere identificata per via delle segretezza del progetto. […] Uno smartphone darebbe ad Amazon una base più ampia di dispositivi hardware a basso prezzo in grado di sostenere la propria strategia di guadagno sui libri digitali, le canzoni e i film. Ciò consentirebbe al CEO Jeff Bezos – già noto per l’incursione nel mondo dei tablet col suo Kindle Fire – di ritagliarsi una fetta di mercato anche nei dispositivi wireless avanzati“.

Il gruppo del CEO Jeff Bezos dovrebbe peraltro acquisire un certo numero di proprietà intellettuali che meglio le permetterebbero di difendersi da eventuali attacchi dei competitor, oggi sempre più frequenti nel mondo mobile.

Non è ancora chiaro se lo smartphone Amazon seguirà la scia del tablet Kindle Fire e, pertanto, equipaggiato dal sistema operativo Android, ma questa è senza dubbio l’ipotesi più probabile, dato che l’ecosistema di applicazioni targate Amazon è ben diffuso oggi sulla piattaforma di Google.

Bloomberg sottolinea che questo smartphone potrebbe giungere nel mercato in autunno, forse dopo l’annuncio di iPhone 5 e giusto in tempo per essere uno dei prodotti presenti negli scaffali dei negozi durante la prossima stagione natalizia. Amazon non ha comunque confermato alcuna indiscrezione, nemmeno dopo che lo staff è stato contattato per un commento in merito.

Amazon dovrebbe poi contrattaccare Apple e Google anche sul fronte delle mappe acquisendo gli asset di Upnext, specializzata in mappe 3D.

I Video di PMI