Tratto dallo speciale:

Ubuntu Enterprise aiuta la aziende con i Cloud Services

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Canonical lancia una serie di nuovi servizi professionali volti a supportare le aziende nella realizzazione di reti cloud attraverso Ubuntu Enterprise Cloud e Ubuntu 9.04 Server Edition

Canonical, promotrice del progetto Ubuntu Linux, ha lanciato gli “Ubuntu Enterprise Cloud Services“, nuovi servizi professionali in grado di aiutare le aziende a realizzare reti cloud private attraverso Ubuntu Enterprise Cloud, Eucalyptus e Ubuntu 9.04 Server Edition.

L’annuncio segue il rilascio della preview tecnica di Ubuntu Enterprise Cloud (UEC) di aprile, sistema open-source pensato anche per per consentire di lavorare con lo standard Amazon EC 2.

In accordo con quanto dichiarato da CEO di Canonical Mark Shuttleworth, le aziende starebbero scoprendo sempre più i vantaggi offerti dalle reti cloud private, in grado di gestire al meglio i compiti lavorativi permettendo al contempo di ottimizzare l’utilizzo dei server aziendali.

I servizi cloud di Ubuntu Enterprise permettono quindi alle aziende di ottenere non solo migliori prodotti open source, ma anche di avere migliore supporto all’implementazione, manutenzione e ottimizzazione delle reti private.

Il supporto ha un prezzo che parte da 4.750 dollari, che può variare in funzione del numero di server coperti e del livello di assistenza desiderato e comprende un solido aiuto nel passaggio da una cloud pubblica ad una privata.

I Video di PMI