Minaccia in MP3, lo spam ora si ascolta

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il team di esperti di Kaspersky Lab ha rilevato una nuova minaccia per la Rete: lo spam che si trasforma in file MP3 e promuove i titoli azionari di un'azienda

Una nuova minaccia sta mettendo a rischio la sicurezza della Rete: si tratta dello spam che circola sotto forma di file audio MP3.

A rivelarlo è il team di esperti di Kaspersky Lab, l’azienda che si occupa di fornire soluzioni per la sicurezza.

Nello specifico, lo spam MP3 che sta circolando nelle email europee viene anche definito “stock spam”, per richiamare la sua fondamentale e unica funzione: è progettato per far crescere il prezzo di alcuni titoli (appunto “stock”) pubblicizzandoli.

I messaggi di posta elettronica, rilevati dagli studiosi, non contenevano nessun testo, ma soltanto un file audio dalla breve durata (circa 30 secondi) durante il quale una voce femminile, alquanto distorta, invitava ad acquistare una determinata azione. Gli spammer contano, appunto, di ottenere profitto con le azioni che saranno acquistate successivamente.

Come afferma Andrey Nikishin, security outsourcing operation director di Kaspersky Lab, «gli utenti si inviano spesso file audio con registrazioni divertenti o altro. Sembra che gli spammer contino sul fatto che gli utenti possano confondere i loro messaggi con questo tipo di file e li aprano. Ma la scarsa qualità della registrazione fa capire subito che non si tratta di qualcosa di divertente né di utile».

Ed è proprio qui che gli spammer incontrano delle serie difficoltà. Infatti, per riuscire a inviare email dal contenuto non troppo pesante, sono costretti a ridurre le dimensioni del file e di conseguenza ad abbassare il livello di qualità sonora.

Voci di una possibile diffusione dello spam MP3 circolavano già da tempo. E già dall’Agosto dello scorso anno gli americani avevano potuto testare di persona questa minaccia. Grazie ad una rapida diffusione, ora è giunto anche in Europa. Ad ogni modo, vedremo se anche in questo caso si assisterà ad un veloce pensionamento.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti