ICT, incentivi a Ravenna

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese del ravennate per favorire la diffusione della banda larga e la connettività di rete.

La Camera di Commercio di Ravenna promuove la diffusione della banda larga sul territorio per favorire la promozione della crescita e della competitività delle imprese. Con il bando “Incentivi per la banda ultra larga e la connettività di rete”, infatti, vengono concessi incentivi alle imprese del ravennate che investono nell’attivazione di nuovi servizi di connettività di banda ultra larga a 30mbps.

=> Banda ultraveloce in Emilia Romagna

Bando

Il bando si basa sulla concessione di risorse per coprire le spese tecniche e infrastrutturali sostenute dalle imprese a partire dal 1 gennaio 2017, inerenti le operazioni di accesso alla banda larga e la creazione di infrastrutture per la trasmissione dei dati con una velocità non inferiore a 30mbps in ricezione. La copertura dei costi riguarda anche la dotazione e l’installazione degli apparati di terminazione di rete lato utente.

Contributi

Sono previsti contributi camerali pari al 50% delle spese sostenute, fino a un massimo di 2 mila euro a fronte di un investimento minimo di mille euro. Le domande devono essere inviate entro il 31 gennaio 2018, come indicato sul sito della Camera di Commercio.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna