Padova Smart City, il masterplan

di Teresa Barone

scritto il

Masterplan per Padova Smart City tra mobilità sostenibile, banda larga, wi-fi, innovazione per cittadini e imprese.

È stato presentato il masterplan alla base di Padova Smart City ideato da Confindustria Padova servizi innovativi e tecnologici (Sit) e dall’associazione Padova Soft City: un programma che prevede iniziative per la mobilità sostenibile (bike e car sharing), metro leggera attraverso la stazione centrale, area Stanga, Zip e Sfmr, isole di sosta multimediali, banda larga, wi-fi diffuso e altre innovazioni.

=> Concorso di idee per Padova Smart City

Progetti

Sono cinque i progetti presentati e cantierabili nel breve periodo: smart mobility, economy, living, environment, government.

«Su Soft City è tempo di accelerare, passare dai propositi all’esecutività di progetti subito cantierabili – annuncia Ruggero Targhetta -. Padova prima in Veneto e 13.a in Italia su 116 città capoluogo (18.a nel 2014) secondo lo Smart City Index di Ey può diventare il fulcro della Smart Region del Nord Est capace di innovare e di attrarre nuovi investimenti sul territorio. Occorre una visione integrata, una regia operativa condivisa tra pubblico e privato che decida gli interventi prioritari a cui dare esecuzione, in continuità con le iniziative già avviate ma accelerando nell’investire progettualità e risorse.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto