Accessibilità, il PC per gli anziani secondo SR Labs

di Lorenzo Gennari

scritto il

SR Labs, azienda italiana specializzata nello sviluppo e nell'implementazione di ausili informatici ad elevata accessibilità, propone una soluzione informatica per l'utilizzo del PC da parte degli anziani

Si chiama “dTouch” ed è un sistema integrato di hardware e software che permette anche alle persone anziane, senza alcuna esperienza informatica di poter accedere senza difficoltà a internet e alla comunicazione elettronica in generale.

La soluzione presentata da SR Labs consente a chiunque l’accessibilità al mondo informatico e ai servizi online come posta elettronica e internet, ma permette anche di fare telefonate, leggere libri (o farseli leggere ad alta voce) e persino gestire apparecchiature domotiche.

In particolare, il “touchscreen“, la sintesi vocale e le misure generose dei pulsanti a schermo fanno sì che il dispositivo sia particolarmente adatto alle persone anziane che non hanno avuto la possibilità di accedere gradualmente, abituandosi, all’informatica.

Tra l’altro, una recente indagine condotta da Aires (Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati) sui clienti con più di sessant’anni presso i punti vendita associati di Roma e Milano, ha evidenziato che ben il 40% degli anziani desidera un computer e solo il 35% delle persone fra i 60 e i 70 anni ne dispone già, mentre tra quelle con più di 70 anni il dato scende addirittura al 10%.

«Oggi purtroppo ancora troppe persone sono escluse dalla comodità che la tecnologia può portare – ha dichiarato Gianluca Dal Lago, amministratore delegato di SR Labs – per questo motivo abbiamo sviluppato dTouch e iAble (il sistema operativo che equipaggia dTouch): per aprire nuovi orizzonti di comunicazione e di vita sociale per gli anziani, affinché siano in grado di condurre una vita autonoma e socialmente appagante, anche in presenza di disabilità di vario genere oppure di barriere culturali o generazionali».

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali