Al parco tecnologico di Pula si discute di open source e PA

di Marina Mancini

scritto il

Organizzato dal laboratorio Software Open Source di Sardegna Ricerche, a Pula (Ca) si terrà un convegno per diffondere uso e conoscenza dell'Open Source

È ancora poco diffuso nella Pubblica Amministrazione ma cresce l’uso dell’open source, il software libero e gratuito.

Se ne discuterà durante due giornate formative il 13 e 14 novembre al parco tecnologico di Pula, in provincia di Cagliari (edificio 2, località Piscinamanna, bivio "Is Molas").

L’evento, organizzato dal Laboratorio Software Open Source di Sardegna Ricerche è rivolto ai dirigenti informatici e al personale tecnico delle Pubbliche Amministrazioni e delle imprese del territorio.

L’utilizzo del software libero è un’opportunità che le PA locali stanno sperimentando con sempre maggiore diffusione. Scopo dell’iniziativa consolidare la conoscenza e l’utilizzo del software open source come alternativa al software proprietario.

Per i saluti istituzionali l’assessore regionale degli Affari generali, Massimo Dadea, presenterà il disegno di legge sul software libero, approvato dalla Giunta sarda lo scorso 14 ottobre.

La due giorni di dibattiti è articolata in quattro sessioni parallele.

Tecnici informatici e amministratori potranno conoscere in ogni sessione
prodotti open source e partecipare a laboratori pratici su come installare e
configurare i software a codice aperto, dall’Openoffice a Samba, da Ubuntu ad Asterisk per la gestione dei centralini Voip e altri programmi per la gestione documentale (Alfresco), il protocollo informatico (e-Prot), i servizi fax (Hylafax), la posta
elettronica (Postfix) e la gestione dei contenuti per un portale web della Pa (Agilecms 2. 0).

Esperti del Laboratorio Open Source proporranno i loro interventi insieme
alle piccole e medie imprese sarde del settore, notevolmente diffuse sul
territorio, che partecipano ai programmi promossi da Sardegna Ricerche
nell’ambito di Sardegna District, il distretto sardo delle tecnologie
dell’informazione e delle comunicazioni.

Per informazioni è possibile rivolgersi a laboratorio Software Open Source scrivendo all’indirizzo
labsos@sardegnaricerche.it
oppure contattando il numero 070 6755906.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso