Samsung Galaxy Beam, smartphone Android con proiettore integrato

di Filippo Vendrame

scritto il

Professionisti, formatori e insegnanti di ogni grado, questo è sicuramente il target del nuovo smartphone Samsung Galaxy Beam presentato al MWC 2012 di Barcellona.

La particolarità  di questo device Android è quella di disporre di un proiettore integrato con cui proiettare contenuti come file word, powerpoint, excel e tanto altro. Un must have per chi insegna o svolge molte riunioni in mobilità  e non può sempre disporre di un sistema di video proiezione per visualizzare i propri lavori.

In realtà  Samsung Galaxy Beam non è un prodotto del tutto nuovo, già  un paio di anni fa Samsung presentò un prodotto similare, ma fu limitato a pochi mercati di nicchia, mente ora questo interessante device sarà  disponibile per tutti o quasi.

Con l’occasione Samsung ha anche aggiornato Galaxy Beam implementando una base hardware moderna. Troviamo infatti uno schermo da 4 pollici, un processore dual core da 1GHz, 768MB di Ram e 8GB di spazio dati. Non mancheranno invece le due classiche fotocamere: la prima posteriore da 5MP e la seconda anteriore da 1,3MP per le video chat.

Ovviamente essendo di base uno smartphone moderno non mancheranno supporti e sensori come Wi-Fi, 3G, GPS, Blueooth….
La versione scelta di Android per il Samsung Galaxy Beam sarà  Gingerbread 2.3. Ancora sconosciuti i prezzi