Licenziamenti

Molestie

Molestie in ufficio, le regole

Molestie sessuali sul lavoro in presenza di plurime deposizioni: il licenziamento della vittima è discriminatorio, scatta risarcimento e reintegro sul posto.

Giustizia

Referendum Jobs Act senza Articolo 18

Bocciato il quesito sul ripristino del reintegro nei licenziamenti illegittimi: per il referendum sul Jobs Act, ammessi solo quelli su voucher lavoro e responsabilità solidale negli appalti.

Skype

Niente controllo dipendenti su Skype

Il Garante Privacy vieta l’intercettazione di conversazioni su Skype e il controllo dipendenti: illegittimo il licenziamento basato su prove in tal modo acquisite.

Licenziamenti a confronto: pubblico, privato e PMI

Una recente sentenza della Corte Costituzionale ha ribadito che le nuove norme sul licenziamento introdotte prima con la Riforma Fornero e poi con il Jobs Act non si applicano ai dipendenti pubblici, i quali continuano ad essere tutelati dall’articolo 18 nella forma originaria. La Suprema Corte conferma così un orientamento su un punto dibattuto, l’applicazione […]

La riforma dell’articolo 18

La riforma dell’articolo 18

Il cosiddetto Jobs Act del Governo Renzi ha modificato il regime sanzionatorio dei licenziamenti illegittimi, riformando l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori: ecco come.