Fisco in videochiamata per servizi e assistenza: come prenotarsi

di Redazione PMI.it

scritto il

Agenzia Entrate senza recarsi allo sportello: al via la videochiamata per servizi e assistenza su rimborsi, dichiarazioni, affitti e tessera sanitaria.

Dal 28 febbraio 2022 è attivo il servizio di videochiamata con l’Agenzia delle Entrate: ogni contribuente può prenotare un appuntamento con i funzionari invece di recarsi allo sportello, per ricevere assistenza da remoto. Dopo una prima sperimentazione su base regionale, il servizio è ora disponibile in tutta Italia.

Fisco in videocall

I servizi per i quali è possibile richiedere una videochiamata sono:

  • registrare un contratto di affitto,
  • presentare la dichiarazione di successione,
  • ottenere assistenza su dichiarazioni e rimborsi,
  • richiedere il duplicato della tessera sanitaria.

Come prenotare la videochiamata

Si può prenotare attraverso le modalità ordinarie, quindi online (a (Home > Contatti e assistenza > Prenota
un appuntamento) o tramite la App dell’Agenzia delle Entrate. Basta seleziona la tipologia di appuntamento (videochiamata) e scegliere data e ufficio i motivi tra quelli proposti. Per preparare al meglio l’incontro, si può anche essere contattati da un  funzionario qualche giorno prima.

Quali servizi?

In una prima fase sono disponibili tre opzioni:

  • “Atti e successioni” (area Registro);
  • “Dichiarazioni e rimborsi” (area Imposte dirette);
  • “Codice fiscale e duplicato della tessera sanitaria” (area Identificazione).

Quale ufficio?

La richiesta di appuntamento può essere rivolta:

  •  al proprio ufficio di riferimento (per residenza, sede legale o sede di registrazione di un atto)
  • a quello che ha in carico la pratica da trattare.

N.B. Anche l’ufficio potrà proporre al contribuente un appuntamento in videochiamata, se lo ritenesse utile per chiudere una pratica in maniera veloce (ad esempio, per approfondimenti successivi ad una richiesta già inoltrata).