ISEE precompilato 2022 con la DSU online: il servizio INPS

di Alessandra Gualtieri

scritto il

ISEE precompilato 2022 online sul sito INPS, per il rilascio e rinnovo della Dichiarazione sostitutiva unica (DSU) necessaria per prestazioni e sussidi.

L’ISEE precompilato 2022 dall’INPS permette di ottenere un ISEE valido per l’accesso o per l’importo maggiorato di svariate prestazioni e agevolazioni (dal Bonus Sociale in bolletta all’Assegno Unico figli). Ricorrendo a questo servizio online è possibile ottenere direttamente la DSU precompilata, senza dunque rivolgersi al CAF.

ISEE Precompilato 2022 su INPS online

Il servizio INPS online per ottenere l’ISEE precompilato consente di inviare telematicamente la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) inserendo i dati di riscontro per i componenti maggiorenni del nucleo familiare (sostanzialmente, il valore della loro dichiarazione dei redditi). Basta inserire i dati del nucleo e della casa di abitazione, mentre sono già precompilati i dati reddituali e patrimoniali di tutti i componenti familiari. Una volta accettati i dati precompilati, si ottiene subito l’attestazione con il valore del calcolo ISEE e gli eventuali indicatori specifici.

DSU Precompilata: come accedervi

Il servizio consente di ottenere l’ISEE in tempo reale ma richiede prima una serie di passaggi propedeutici per la delega rispetto al nucleo familiare e l’inserimento di alcuni documenti (i dettagli sono contenuti nel Messaggio INPS 96/2020). La DSU è disponibile in versione precompilata nella sezione “Prestazioni e servizi” del portale INPS, seguendo il percorso Tutti i servizi” > lettera i > “ISEE precompilato”. Nella sezione ci sono anche le guide e le FAQ del caso.

DSU precompilata: i dati da inserire

Per accedere alla DSU bisogna inserire le informazioni sul nucleo familiare e fornire gli elementi di riscontro (importo della dichiarazione dei redditi dei componenti) ai fini della delega per ogni maggiorenne. Dopo la verifica, l’INPS invia una email o un SMS con la notifica di avvenuta lavorazione della DSU.

Dati ISEE precompilati

I dati preinseriti sono quelli presenti presso banche dati dati INPS, Anagrafe tributaria e Catasto (saldi e giacenze medie, affitto, patrimoni, redditi, trattamenti):

  • redditi e spese dichiarati all’Agenzia delle Entrate (sezioni II e III del Quadro FC8);
  • trattamenti INPS (sezione III del Quadro FC8);
  • patrimonio mobiliare in Italia con esclusione di partecipazioni e strumenti finanziari o patrimonio per imprese individuali (Quadro FC2);
  • patrimonio immobiliare in Italia (Quadro FC3);
  • canone di locazione (seconda sezione del Quadro B).

=> ISEE Precompilato: scarica la Guida INPS

La DSU precompilata può comunque essere modificata o integrata ad eccezione delle voci su trattamenti INPS e redditi già dichiarati. A fine procedura, infatti, se la DSU risultata correttamente elaborata si può accettare oppure modificare per ogni componente (indicando ulteriori dati da auto-dichiarare del Foglio componente). Se invece l’ISEE precompilato risulta sospeso è necessario riproporre i dati di riscontro e aspettare una nuova lavorazione della DSU.

Sul sito INPS sono disponibili tutorial e guide all’uso del servizio. Questo è invece il link alla procedura.