Tratto dallo speciale:

Lotteria Scontrini, prima estrazione: come incassare i premi

di Redazione PMI.it

scritto il

Lotteria Scontrini: 11 marzo primi premi, notifica PEC o raccomandata, attribuzione di persona entro 90 giorni, accredito con bonifico o assegno circolare.

Prima estrazione per la Lotteria degli Scontrini, giovedì 11 marzo si estraggono dieci premi da 100mila euro per gli acquirenti e altri dieci premi da 20mila euro per gli esercenti. Concorrono i biglietti generati con gli scontrini di pagamento digitale per acquisti effettuati nel mese di febbraio (un biglietto virtuale per ogni euro di spesa, fino ad un massimo di 1.000 biglietti per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro).  I vincitori (che vengono contattati direttamente) devono attivarsi per incassare il premio.

In che modo? L’Agenzia delle Dogane invia una specifica comunicazione, via PEC (posta elettronica certificata) oppure per raccomandata postale con ricevuta di ritorno. Da quel momento, il titolare del premio ha 90 giorni di tempo per andare nell’ufficio doganale competente (il più vicino alla propria residenza o domicilio), per effettuare l’identificazione e fornire i dati per il pagamento.

Come incassare i premi

  • Premio Acquirenti. L’Agenzia delle Dogane invia comunicazione al vincitore tramite PEC nel caso in cui l’acquirente abbia lasciato un indirizzo valido nella sezione “area riservata” del portale Lotteria. Diversamente effettuerà l’invio della comunicazione per  raccomandata A/R, all’indirizzo di residenza o al domicilio fiscale disponibile nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) o in Anagrafe Tributaria.
  • Esercenti. La notifica di vincita viene inviata via PEC, all’indirizzo registrato sull’Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata (INI-PEC), obbligatorio per le Partite IVA. Se questo non risulta attivo o funzionante, viene mandata una raccomandata AR al domicilio fiscale.

Come detto, a partire dalla ricezione di questa comunicazione, ci sono 90 giorni di tempo per andare negli uffici delle Dogane a identificarsi. Questo è un passaggio fondamentale, chi non si presenta perde il diritto a riscuote il premio. Il pagamento avviene esclusivamente attraverso bonifico bancario o postale (per i soggetti sforniti di conto bancario, assegno circolare non trasferibile). Di seguito le regole dettagliate.

Estrazioni mensili

L’estrazione dell’11 marzo è la prima da quando è partita la lotteria degli scontrini, e fa parte delle estrazioni mensili, le uniche previste in questi primi mesi di operatività. Ogni mese avvengono in un giorno diverso, che però è stata già fissato. Ecco il calendario 2021:

  • giovedì 11 marzo,
  • giovedì 8 aprile,
  • giovedì 13 maggio,
  • giovedì 10 giugno,
  • giovedì 8 luglio,
  • giovedì 12 agosto,
  • giovedì 9 settembre,
  • giovedì 14 ottobre,
  • giovedì 11 novembre,
  • giovedì 9 dicembre.

Estrazioni settimanali

Le estrazioni settimanali partono nel prossimo mese di giugno. La prima data è quella del 10 giugno (per gli scontrini trasmessi e registrati dal Sistema Lotteria dal 31 maggio al 6 giugno entro le ore 23:59), e coinciderà quindi con i premi mensili. Poi, si proseguirà ogni giovedì. Ogni settimana ci saranno 15 premi da 25mila euro per gli acquirenti e 15 da 5mila euro per gli esercenti.