Incentivo esodo pensione: nuove funzioni del servizio INPS online

di Redazione PMI.it

scritto il

Prestazioni di esodo dei Fondi di solidarietà e accompagnamento alla pensione: nuove funzionalità del servizio online INPS dall'11 maggio.

Dall’11 maggio l’INPS rende disponibili nuove funzionalità del servizio telematico Prestazioni di esodo dei Fondi di solidarietà e accompagnamento alla pensione. Come illustrato nel messaggio 5 maggio 2020, n. 1863, il servizio online consentirà l’invio di una domanda di prestazione di esodo (ex art. 4, legge 28 giugno 2012, n. 92), l’invio massivo di più domande e la stampa della lettera di certificazione.

=> In pensione con incentivi all'esodo: guida INPS per datori di lavoro

Parliamo della prestazione introdotta dalla Riforma Pensioni Fornero e nota come isopensione, ossia l’uscita anticipata dal mondo del lavoro per lavoratori a meno di 4 anni dalla pensione, con assegno pieno erogato dall’INPS ma finanziato dal datore di lavoro.

Le domande per l’incentivo all’esodo di cui alla legge 92/2012 devono  infatti essere presentate dai datori di lavoro tramite il servizio dedicato, dall’11 maggio esclusivamente online.

Accedendo dalla pagina dedicata alla trasmissione delle istanze sarà anche possibile inviare all’INPS un unico file contenente più domande, relative dunque a più lavoratori della medesima azienda.

Infine, sempre all’interno del servizio, inoltre, diventa possibile visualizzare, scaricare e stampare la lettera di certificazione del lavoratore.

Per tutti i dettagli del caso è disponibile il manuale d’uso del servizio, nella pagina del servizio “Prestazioni di esodo dei Fondi di solidarietà e accompagnamento alla pensione”.

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS