Scuola online: animatori digitali per formare i docenti

di Redazione PMI.it

scritto il

Animatori digitali per formare i docenti chiamati a riprogrammare la didattica in modalità telematica: in arrivo un contributo ad hoc per le scuole.

Grazie allo stanziamento di 8,2 milioni di euro le scuole italiane potranno potenziare la didattica a distanza attraverso l’operato degli animatori digitali, figure utili in questo momento di emergenza sanitaria che ha imposto la sospensione delle attività in aula.

=> Scuola: salvi i contratti dei supplenti

L’animatore digitale è un docente che, insieme al dirigente scolastico e al direttore amministrativo, svolge un ruolo strategico per promuovere l’innovazione a scuola e agevolare la formazione dei docenti in modo da garantire l’insegnamento attivando metodologie didattiche innovative, che si stanno rivelando indispensabili in questo momento di grande difficoltà nazionale.

Sarà proprio l’animatore digitale, risorsa introdotta nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, a promuovere tra i colleghi la conoscenza di nuove metodologie didattiche, sperimentando insieme agli altri insegnanti forme di insegnamento a distanza finalizzate a coinvolgere l’intera comunità scolastica.

Ciascuna scuola riceverà un contributo di mille euro da usare per la formazione dei docenti, anche online, su modalità didattiche innovative.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft