Tratto dallo speciale:

Coronavirus: come contattare gli uffici INPS

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuovi contatti telefonici degli uffici provinciali INPS nelle regioni più coinvolte dalla diffusione del Coronavirus.

L’INPS ha attivato nuovi numeri telefonici per consentire agli utenti di contattare gli uffici provinciali situati nelle regioni coinvolte dall’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus, nell’ambito delle misure messe in atto per limitare il rischio epidemiologico.

Con l’obiettivo di fornire informazioni e supporto ai cittadini, l’Istituto ha quindi predisposto contatti telefonici ad hoc nelle sedi provinciali in Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto.

Emilia-Romagna

  • Bologna – 051216295;
  • Ferrara – 0532292200;
  • Forlì-Cesena – 0543710300;
  • Modena – 059307811;
  • Parma – 0521203311;
  • Piacenza – 0523546611;
  • Ravenna – 0544548310;
  • Reggio-Emilia – 0522542220;
  • Rimini – 0541398201.

Lombardia

  • Bergamo – 035279300;
  • Brescia – 0302987500;
  • Como – 031254200;
  • Cremona – 0372481700;
  • Lecco – 0341483200;
  • Lodi – 0371455200;
  • Mantova – 0376308200;
  • Monza e Brianza – 0392065500;
  • Pavia – 0382396200;
  • Sondrio – 0342523300;
  • Varese – 0332258200;
  • Coordinamento metropolitano Milano – 0285622000.

Piemonte

  • Alessandria – 0131209200;
  • Asti – 0141591200;
  • Biella – 0153504500;
  • Cuneo – 0171318395;
  • Novara – 0321441550;
  • Torino – 01119092000;
  • Verbano-Cusio-Ossola – 0323844200;
  • Vercelli – 0161223200.

Veneto

  • Belluno – 0437218260;
  • Padova – 049846400;
  • Rovigo – 0425391300;
  • Treviso – 0422581300;
  • Venezia – 0418699900;
  • Verona – 045938400;
  • Vicenza – 0444995611.

L’INPS ha anche attivato un Comitato permanente per monitorare costantemente la situazione di tutte le strutture territoriali INPS.

=> Sportelli INPS solo su prenotazione: mappa e date

Tra le prime disposizioni varate compaiono:

  • Comuni zone rosse: chiusura delle Agenzie territoriali di Codogno (LO) e di Este (PD), Punto INPS di Mirano (VE);
  • Comuni zona gialla Lombardia: riprogrammazione dei servizi di front-end. Gli utenti che avevano già prenotato saranno contattati (via SMS, app, MyINPS, telefono) per concordare l’attivazione di eventuali servizi alternativi;
  • Comuni zona gialla Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna: sarà garantito il solo servizio di “sportello veloce”. Gli utenti che avevano già prenotato saranno contattati per attivare eventuali servizi alternativi.

I Video di PMI