Tratto dallo speciale:

Concorsi Università: a Palermo selezioni aperte per 105 posti

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa prevedono i bandi di concorso 2022 promossi dall’Università di Palermo per assumere nuovo personale a tempo indeterminato e determinato.

Sono complessivamente 105 le opportunità di lavoro promosse dall’Università di Palermo, che ha indetto diversi bandi di concorso volti ad assumere personale a tempo sia indeterminato sia determinato, pubblicati in Gazzetta Ufficiale (la n.69 del 30 agosto) rivolti a candidati in possesso di titoli di studio differenti e differenziati in base al tipo di profilo ricercato, così come alla categoria di inquadramento.

Ecco una sintesi dei bandi promossi dall’Università di Palermo.

Università di Palermo 2022: bandi e scadenze

  • Selezione, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di tecnologo, categoria EP, a tempo determinato della durata di trentasei mesi e parziale al 50%, per il Dipartimento di Giurisprudenza. È richiesta la laurea magistrale, specialistica o diploma di laurea, oltre a una comprovata esperienza almeno biennale nella progettazione europea e nel project management, in riferimento all’ambito giuridico e umanistico. Il bando scade il 14 settembre 2022.
  • Selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di undici posti di ricercatore a tempo determinato della durata di tre anni e pieno, per vari settori concorsuali e Dipartimenti. È richiesto il titolo di dottore di ricerca o equivalente. Il bando scade il 29 settembre 2022.
  • Selezioni pubbliche, per titoli ed esami, per la copertura di sedici posti di categoria B, a tempo pieno e indeterminato, per le strutture decentrate e gli uffici dell’amministrazione centrale, di cui quattro posti riservati ai volontari delle Forze Armate. Si richiede il diploma di istruzione secondaria di primo grado più qualificazione professionale o attestato di qualifica. Il bando scade il 29 settembre 2022.
  • Selezioni pubbliche, per titoli ed esami, per la copertura di sessanta posti di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, per le strutture decentrate e gli uffici dell’amministrazione centrale, di cui diciotto posti riservati ai volontari delle Forze Armate. È richiesto il diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Il bando scade il 29 settembre 2022.
  • Selezioni pubbliche, per titoli ed esami, per la copertura di quattordici posti di categoria D, a tempo pieno e indeterminato, per le strutture decentrate e gli uffici dell’amministrazione centrale, di cui tre posti riservati ai volontari delle Forze Armate. Si richiede la laurea triennale di primo livello o il diploma di laurea, oppure la laurea magistrale. Il bando scade il 29 settembre 2022.
  • Selezione pubblica per titoli ed esami, per la copertura di due posti di categoria EP, a tempo pieno e indeterminato, area amministrativa-gestionale, l’area ricerca e terza missione. Si richiede laurea specialistica o magistrale. Il bando scade il 29 settembre 2022.

Maggiori informazioni sui bandi e sulle modalità di accesso alle selezioni sono reperibili sui singoli avvisi, raggiungibili attraverso l’edizione online della Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 69 del 30-8-2022.