Tratto dallo speciale:

Maxi corso-concorso per iscrizione in Albo di Segretari Comunali

di Redazione PMI.it

scritto il

Maxi corso-concorso per iscrizione nell'Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali: i posti a disposizione e i soggetti ammissibili.

Sono complessivamente 771 i segretari comunali che il Ministero dell’Interno prevede di inserire presso le amministrazioni locali, risorse selezionate attraverso bando di concorso ad hoc.

Il Viminale, infatti, fornisce una risposta concreta alle esigenze funzionali dei Comuni avviando il corso-concorso per assumere 174 segretari comunali, incrementando in tal modo il contingente di 171 figure già precedentemente autorizzato. Nell’insieme, quindi:

  • saranno 345 le nuove iscrizioni all’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali;
  • si aggiungeranno 224 segretari che hanno superato le prove orali tenutesi fino allo scorso 5 luglio (gli ammessi al corso di formazione inizieranno le attività didattiche, già programmate, nel mese di settembre);
  • sarà avviata la procedura per una sessione aggiuntiva dello stesso corso-concorso, mirata all’iscrizione di ulteriori 174 segretari comunali nella fascia iniziale dell’Albo (sono ammessi coloro che hanno conseguito il punteggio minimo di idoneità ma anche gli idonei dei concorsi per l’accesso al terzo, quarto e quinto corso-concorso rimasti esclusi dai corsi di formazione pur avendo conseguito il punteggio minimo di idoneità).

I futuri concorsi dovranno comunque attenersi alle nuove regole e semplificazioni volute dal Ministero della Funzione Pubblica e previste dalla normativa nazionale.

Il DPCM del 21 giugno 2021, in attesa di registrazione della Corte dei Conti, ha autorizzato il Ministero dell’Interno – dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali ad avviare le procedure relative al corso-concorso per l’accesso in carriera dei 174 segretari comunali, incrementando il contingente già autorizzato.