Beni Culturali, assunzioni al via

di Redazione PMI.it

scritto il

I due nuovi bandi del Mibact per assumere dirigenti presso alcuni musei pubblici e parchi archeologici nazionali.

Il Ministero dei Beni Culturali promuove due nuovi bandi di concorso internazionali per selezionare figure dirigenziali, risorse chiamate a inserirsi presso alcune strutture pubbliche nazionali. In entrambi i casi le candidature per partecipare alla selezione possono essere inviate entro il 22 dicembre 2018.

=> Concorso pubblico per magistrati

Il primo bando riguarda il conferimento dell’incarico di livello dirigenziale generale di direttore presso la Galleria dell’Accademia di Venezia, la Reggia di Caserta e il Parco archeologico di Pompei. Il secondo è relativa all’assegnazione dell’incarico di livello dirigenziale non generale di direttore del Parco archeologico dell’Appia antica, Parco archeologico dei Campi Flegrei e Palazzo Reale di Genova.

Possono candidarsi i laureati che non hanno ancora compiuto 65 anni in possesso di qualificazione professionale in materia di tutela e valorizzazione dei beni culturali, dimostrata da incarichi precedenti (dirigente di ruolo del Ministero o altri ruoli dirigenziali, ricoperti per almeno un quinquennio, in organismi ed enti pubblici o privati o aziende pubbliche o private, in Italia o all’estero), dal possesso di una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria e post universitaria, o da pubblicazioni scientifiche e da concrete esperienze di lavoro almeno quinquennali anche presso PA, in Italia o all’estero, così come dalla provenienza dai settori della ricerca e della docenza universitaria.