Il Comune di Milano assume giovani risorse

di Teresa Barone

scritto il

Nuove assunzioni a Palazzo Marino: in arrivo bandi per 300 risorse con competenze digitali.

Saranno trecento i lavoratori assunti dal Comune di Milano attraverso nuovi bandi pubblicati entro giugno 2017: ad annunciarlo è il Sindaco di Milano, Beppe Sala, nel corso della conferenza stampa sulla riorganizzazione dell’amministrazione comunale.

=> Comune di Milano: assunzioni di disoccupati

Un’iniziativa che si propone di favorire l’ingresso di giovani risorse dotati di competenze specifiche sia in ambito digitale sia per quanto riguarda la conoscenza dell’inglese, come ha sottolineato il Primo cittadino del capoluogo lombardo:

«Vogliamo assumere i giovani con competenze specifiche per avere nuove forze, in particolare sugli elementi di debolezza della macchina comunale, come il settore digitale.»

Solo il 12% dei dipendenti attualmente attivi a Palazzo Marino, infatti, ha meno di quarant’anni: da qui la necessità di promuovere un turnover che incentivi l’assunzione di giovani risorse, fermo restando le tutele garantite ai lavoratori appartenenti alle fasce di età maggiormente critiche.

I Video di PMI