Miur-Microsoft: Lab per animatori digitali

di Teresa Barone

scritto il

Il nuovo progetto promosso dal Miur in collaborazione con Microsoft per formare 30mila animatori digitali.

Per il progetto formativo lanciato nel 2015 dal Miur e da Microsoft è tempo di bilanci: sono 30mila gli insegnanti che hanno potuto affinare le loro competenze informatiche e numerose le iniziative didattiche promosse nelle scuole.

=> Scuola digitale: le novità al ForumPA 2016

Nel corso dell’incontro tra il Ministro Stefania Giannini e Anthony Salcito, vice presidente Worldwide Education di Microsoft, è stato presentata l’iniziativa “Animatori digitali lab” che ha come destinatari 8mila insegnanti chiamati a realizzare il Piano Nazionale Scuola Digitale del Ministero dell’Istruzione.

Saranno questi docenti a partecipare attivamente al processo di trasformazione digitale direttamente presso gli istituti scolastici, attraverso laboratori e  altri progetti che coinvolgeranno gli studenti per il prossimo triennio.

=> Scuola 2.0 con gli animatori digitali

«Il Piano per la Scuola Digitale è un pilastro fondamentale della riforma della scuola – ha affermato il Ministro Giannini -. Sono felice che la collaborazione con Microsoft stia elevando la scala d’impatto e l’attenzione internazionale verso il Piano e si unisca allo sforzo di sostenere i processi di innovazione organizzativa e didattica nel sistema educativo italiano.»