Smartphone e tablet protagonisti delle vendite online

di Teresa Barone

scritto il

Navigare con gli smartphone ma acquistare online con i tablet: i comportamenti dei consumatori che influenzano i brand incrementando le vendite.

Saranno smartphone e tablet gli assoluti protagonisti dello shopping natalizio nelle ultime settimane del 2014: attraverso l’analisi delle transazioni online e in-store effettuate dall’IBM Digital Analytics Benchmark e dall’IBM Quarterly Retail Forecast, si può già delineare il quadro delle vendite online destinate a salire del 15% nei primi cinque giorni tradizionalmente dedicati agli acquisti prefestivi negli USA.

=> Scopri le strategie per aumentare le vendite online

Una crescita dovuta principalmente alla navigazione via mobile, che rappresenterà il 48,2% di tutto il traffico virtuale nel lasso di tempo preso in considerazione (tra il Giorno del Ringraziamento e il Cyber Monday). Le vendite online subiranno un incremento del 24,4% rispetto a tutto lo shopping virtuale.

Si tratta di dati molto utili ai rivenditori (l’IBM Digital Analytics Benchmark è al settimo anno di reporting natalizio), in grado così di assecondare i comportamenti dei consumatori adeguandosi ai trend più attuali: stando ai dati, ad esempio, gli utenti tenderanno a navigare con gli smartphone ma effettueranno gli acquisti con i tablet.  

=>Leggi come aumentare le vendite usando la psicologia

«Senza dubbio, sarà una buona stagione per lo shopping natalizio – afferma Jay Henderson, Director of Strategy IBM ExperienceOne – supportata dalla potenza dei Big Data e dell’analitica, che aiutano i brand a comprendere meglio i consumatori e a prendere decisioni importanti in tempo reale.»

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari