Tratto dallo speciale:

STP: gestione deleghe su INPS online

di Redazione PMI.it

scritto il

La nuova funzionalità della sezione STP del portale INPS che consente il caricamento massivo delle deleghe semplificando profilazione e censimento delle società tra professionisti.

Con il Messaggio n. 3760/2018 l’INPS ha comunicato un’importante semplificazione in materia di profilazione e censimento delle società tra professionisti – STP (articolo 10, commi da 3 a 9, della legge n. 183/2011): l’Istituto ha sviluppato un’apposita funzionalità che consente il passaggio delle deleghe dai soci intermediari alla STP e il relativo caricamento massivo.

Per fruire del servizio è necessario utilizzare il PIN rilasciato al legale rappresentante della STP, cioè alla persona fisica identificata dal codice fiscale alfanumerico indicata nella visura della CCIAA come amministratore della STP o comunque al socio amministratore che ha presentato la domanda.

Caricamento massivo delle deleghe

La nuova funzionalità volta a ridurre e semplificare le operazioni di inserimento delle deleghe consente le seguenti attività:

  • il professionista della STP estrapola la lista delle proprie aziende in delega in un file in formato Excel. Tale file, che deve essere salvato con le estensioni .txt o .csv, contiene tutte le informazioni base per costruire un file, opportunamente formattato, da inviare al responsabile della STP;
  • il professionista della STP trasmette al responsabile STP la lista per le sole posizioni da dare in delega alla STP;
  • il responsabile STP attiva la funzione di caricamento massivo delle deleghe partendo dal file che contiene tutte le informazioni utili.

Per effettuare il caricamento massivo il professionista deve creare un file con tutte le informazioni relative al contribuente. La funzionalità permette la creazione di una delega per singola posizione contributiva o di una delega per intero soggetto contribuente.

Una volta caricate massivamente le deleghe queste vanno attivate entrando nella funzionalità “Dettagli Delega/Subdelega”. La delega sarà attiva dalla mezzanotte del giorno successivo.