Ducati e Mercedes-AMG: una partnership vincente

di Cristina Cleri

scritto il

Le due "superpotenze", nei rispettivi mercati, hanno stretto un accordo per avviare una serie di iniziative di co-marketing

Già separati sono due “superpotenze” nei rispetti mercati, figuriamoci poi cosa potranno fare a seguito della partnership che hanno stretto. Ducati Motor Holding S.p.A. e Mercedes-AMG GmbH, infatti, hanno da poco siglato un accordo, in occasione del Salone di Los Angeles, conclusosi qualche giorno fa, per lo sviluppo congiunto di una serie di iniziative di co-marketing.

Ovvero, reciprocamente, prenderanno parte e in qualche modo caratterizzeranno con il proprio brand, le iniziative (eventi sportivi, community, prove in pista) l’una dell’altra, legate come sono da valori aziendali condivisi quali sportività, esclusività ed eccellenza. Gemelle diverse, insomma. Una nel mercato delle due ruote, la Ducati, dove opera dal 1946 nella produzione di motociclette dall’animo sportivo; l’altra, come brand della Casa tedesca specializzato nella realizzazione di vetture a prestazioni elevate ed eccellenti, prodotte il più delle volte in edizioni limitate per sottolinearne l’esclusività.

Dal 2011 in poi, dunque, uniranno le forze ed entreranno come sponsor o partner nei rispettivi “territori” di competenza. Si parte con la sponsorizzazione da parte della Mercedes-AMG del team di MotoGP, giacché la casa automobilistica sarà Official Car del team Ducati nel prossimo campionato e si prosegue in una serie di eventi incrociati durante i quali gli appassionati delle quattro ruote tedesche potranno provare i “desmodromici” motori Ducati e, viceversa, i fan di quest’ultima avranno la possibilità di gettare “il cuore oltre l’ostacolo” e di assaggiare l’ebbrezza della guida di vetture ad alte prestazioni.

Eventi congiunti, inoltre, sono previsti per i membri della AMG Private Lounge, in cui sono iscritti più di 13.000 clienti AMG. E questo è solo l’inizio, visto che le rispettive aziende sono disponibili a farsi coinvolgere maggiormente in una partnership strategica in grado di valorizzare le proprie potenzialità ed accrescere la forza dei rispettivi marchi. Molto soddisfatti i vertici di entrambe le case, sia il Presidente di Ducati Motor Holding S.p.A., Gabriele del Torchio, sia Ola Kaellenius, Amministratore Delegato di Mercedes-AMG GmbH.

Il primo ribadisce l’identificazione della Ducati nella AMG, «che rispecchia in tutto e per tutto i valori del nostro marchio, quali prestazioni elevate, sportività e fascino…». Dello stesso avviso Kaellenius, che dice che «AMG e Ducati sono partner perfetti… Sono molto felice di questa collaborazione a lungo termine che ci consentirà di coinvolgere in maniera innovativa i nostri clienti». Spetterà infatti a loro l’ultima parola, per suggellare o meno questa partnership che sembra già avere tutte le caratteristiche per essere un successo. L’ennesimo, insomma, sia per Ducati che per Mercedes AMG.

I Video di PMI

Partite IVA dipendenti