Scott Thompson nuovo CEO di Yahoo

di Andrea Barbieri Carones

scritto il

Yahoo saluta Tim Morse e sceglie Scott Thompson come nuovo CEO in un momento difficile, in cui la concorrenza di Google e Facebook è molto forte.

Scott Thompson è il nuovo amministratore delegato di Yahoo. Le indiscrezioni, che duravano da diverso tempo, sono state confermate dalla stessa azienda californiana che ha nel frattempo salutato Tim Morse, nominato CEO ad interim a settembre dopo il licenziamento in tronco di Carol Bartz.

La Bartz era stata mandata via dal consiglio di amministrazione della società di Sunnyvale dopo due anni di gestione disastrosa. Due anni in cui il motore di ricerca non era riuscito a competere né con Google né con gli altri diretti concorrenti. Il suo fu però anche un compito molto delicato dovendo tagliare costi e personale.

Tim Morse tornerà al suo ruolo di chief financial officer e lascerà l’ambito ruolo di CEO a Thompson, che ha cosneguentemente dovuto lasciare la presidenza di Paypal, società del gruppo eBay, dove era stato anche vice presidente e responsabile delle tecnologie. Secondo alcuni analisti la sua esperienza passata poco ha a che fare con il core business di Yahoo! decisamente orientato verso marketing e tecnologie; secondo altri invece proprio le sue capacità strategiche e le sue passate scelte coraggiose, come aver portato un sistema di pagamento solo on line anche nel mondo retail, potranno essere utili a risollevare le sorti della società californiana in questo momento così difficile.

All’origine della crisi, oltre alla situazione economica internazionale, c’è il rifiuto, avvenuto nel 2008, di una scalata da parte di Microsoft, che aveva offerto 44 miliardi di dollari. Stessa sorte ebbe Google nello scorso mese di ottobre.

Attualmente il valore di mercato di Yahoo! è stimato soltanto intorno ai 20 miliardi: la società continua infatti a soffrire pesantemente l’agguerrita concorrenza di Google che ormai non è più soltanto un motore di ricerca. Altra sfida da affrontare sarà quella con Facebook, oltre a ipotesi di vendita della società o di smembramento con cessione di rami d’azienda

In carica da oggi, 9 gennaio, Scott Thompson, che ha anche ricevuto il riconoscimento di Enterpreneur of the Year 2011 per il settore dei servizi finanziari da parte della società Ernst&Young, ha dichiarato nella sua prima conferenza stampa di voler puntare su tecnologia e contenuti. Annuncia inoltre la sua voglia di innovazione e lancerà una grande serie di prodotti. “Scott porta a Yahoo! la sua capacità di stimolare nuovamente l’innovazione e la crescita, esattamente ciò di cui abbiamo bisogno!”, ha detto Roy Bostock, il presidente del cda del colosso di Sunnyvale.