Tgv, nuovo treno tra Italia e Francia firmato Lacroix

di Assunta Corbo

scritto il

Tre treni al giorno da Milano a Parigi con fermate a Torino, Lione, Chambery: l'alta velocità del Tgv tra Italia e Francia anche per il businessman.

Inaugurata il 15 dicembre scorso, la nuova tratta Milano-Parigi delle ferrovie francesi (Sncf) era da tempo attesa dai viaggiatori italiani e francesi. Lo dimostrano chiaramente i numeri dei treni.

A poco più di un mese dal suo lancio, infatti, il bilancio è più che positivo: oltre mille passeggeri trasportati con un load factor del 90%. Grazie ai tre collegamenti giornalieri di Sncf, quindi, l’Italia e la Francia hanno decisamente accorciato le distanze. I treni che operano il servizio di andata e ritorno sono dei Tgv con una capacità di 360 posti e consentono un viaggio assolutamente confortevole adatto ai business traveller.

I nuovi treni partono da Milano Porta Garibaldi alle 6.07, 11.10 e 16.10 dal lunedì al venerdì e alle 6.07, 10.12, 16.10 il sabato e la domenica. Il rientro da Parigi Gare de Lyon è previsto alle 7.49, 10.41, 14.41 dal lunedì al venerdì e alle 7.49, 12.45  e 14.41 il sabato e la domenica.

Grazie al nuovo collegamento sarà quindi possibile raggiungere Parigi per affari o per svago, ma sarà anche possibile visitare Torino o Lione in giornata. La tratta che interessa queste due ultime città, infatti, prevede cinque ore di viaggio con partenza da Torino alle 7.46 e rientro alle 20.15. Per chi è interessato alla tratta inversa, invece, la partenza da Lione è alle ore 9.49 e il rientro alle ore 21.28. «L’Italia costituisce un mercato molto strategico in termini di sviluppo di business – dichiara Barbara Dalibard, executive manager della business unit Sncf Voyages, – il collegamento rappresenta il 35-40% del traffico con la Francia». Il nuovo Tgv, che come detto prevede fermate anche a Torino, Lione e Chambery, si presenta con gli interni completamente rivisitati. Questi sono stai disegnati appositamente dallo stilista  francese Christian Lacroix.

Interessante è anche le tariffe: i biglietti sono, infatti, in vendita a partire da 25 euro (tratta internazionale, biglietto di sola andata di seconda classe) acquistabili attraverso il sito www.tgv-europe.com, via telefono con una linea dedicata, nelle agenzie di viaggio convenzionate e in alcuni store a Milano.

Nelle prossime settimane saranno resi operativi anche il sito mobile di TGV Europe e le applicazioni per Smartphone scaricabili su App Store e Android Market. In primavera, esattamente ad aprile, è prevista anche l’apertura di punti di acquisto biglietti presso la stazione di Porta Garibaldi a Milano.