Luxottica, fatturato in crescita

di Massimiliano Santoro

scritto il

L'azienda ha fatto registrare un incremento del fatturato del 17% nel terzo trimestre; interesse per Salmoiraghi e Viganò.

Terzo trimestre chiuso con risultati positivi per Luxottica. L’azienda operante nel settore dell’occhialeria ha visto il fatturato del Gruppo passare da 1.523,8 milioni di euro a 1.783,5 milioni di euro con un incremento del 17,0% mentre nei primi nove mesi il fatturato e? cresciuto del 15,7%.

Il risultato operativo del trimestre ha segnato una crescita del 26,1% e si e? attestato a 248,9 milioni di euro. Il margine operativo del Gruppo fondato da Leonardo Del Vecchio e? passato dal 13,0% del terzo trimestre del 2011 al 14,0%. L’utile netto del terzo trimestre del 2012, inoltre, e? cresciuto a 138,6 milioni di euro in aumento de 30,6% corrispondente ad un EPS (utile per azione) di 0,30 euro con un cambio medio euro/dollaro pari a 1,2502.

Andrea Guerra, chief executive officer di Luxottica, confermando che c’è, tra i tanti, anche un dossier su Salmoiraghi e Viagnò – storica azienda milanese attiva nel settore degli occhiali – che si sta analizzando, ha commentato questi risultati spiegando che: “Entrambe le divisioni hanno lavorato con grande entusiasmo e determinazione in tutte le aree geografiche in cui siamo presenti; Nord America in continua crescita, migliore di quanto potessimo prevedere all’inizio dell’anno, Europa Occidentale in accelerazione (+9%), con i paesi mediterranei in recupero. Gli investimenti nei paesi emergenti continuano a dare i loro frutti. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti in termini di margine operativo, migliorato di 100 punti base a livello di Gruppo. Siamo infine convinti – ha concluso Guerra – che il nostro modello di business e i nostri risultati costituiscano un’ottima base per affrontare al meglio la fine del 2012 e per cogliere tutte le opportunita? future”.