Il punto sulla Green Economy

di Chiara Basciano

scritto il

Il 7 e l?8 novembre a Rimini si affronta il futuro dell?economia verde. Due giorni per gli Stati Generali della Green Economy.

Si terranno il 7 e l’8 novembre a Rimini, presso la Fiera di Rimini durante Ecomondo-Key Energy, gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Ministero dell’ Ambiente e da un Comitato organizzatore formato da 39 organizzazioni di imprese del settore, con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, e dedicati alla discussione di una piattaforma di 70 proposte per affrontare la crisi dell’Italia con un nuovo sviluppo in chiave green.

Organizzati per contribuire all’elaborazione della strategia nazionale ed europea a seguito degli impegni presi dall’Italia durante la Conferenza delle Nazioni Unite di Rio+20, gli Stati Generali della Green Economy si propongono come obiettivo quello di promuovere le ragioni della green economy per aprire nuove possibilità di sviluppo, durevole e sostenibile, ed insieme di porre le basi per lo sviluppo di 8 settori individuati come strategici.

Dall’ecoinnovazione all’ecoefficienza, dalle fonti energetiche rinnovabili alla mobilità sostenibile, saranno questi alcuni dei temi al centro del confronto, durante il quale il Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile presenterà il Rapporto ”Green Economy per uscire dalle due crisi”, realizzato in collaborazione con l’Enea, utile per una prima analisi internazionale della green economy e per l’approfondimento sui potenziali di alcuni settori strategici in Italia.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali