Twitter è in crescita

di Floriana Giambarresi

scritto il

Twitter raggiunge i 200 milioni di utenti attivi a livello globale e supera LinkedIn, il social network rivale: ecco quanto dichiarato dal team.

Twitter comunica ufficialmente il raggiungimento di un nuovo importante obiettivo che lo rende più vicino ai numeri di Facebook e che gli consente di scavalcare il rivale LinkedIn. Il social network dei cinguettii ha raggiunto quota 200 milioni di utenti attivi mensili a livello globale.

L’ultima stima ufficiale della base di utenza di Twitter era stata condivisa a settembre 2010, quando la community aveva raggiunto i 145 milioni di utenti attivi mensili. A luglio, Semiocast aveva reso noto che Twitter era arrivato a quota 500 milioni di utenti iscritti, dunque 300 milioni di questi non sarebbero attivi. Secondo Sys-Con, gli utenti complessivi a novembre 2012 erano 465 milioni, con un media di tweet giornalieri pari a 175 milioni in tutto il mondo.  

Il social network di Jack Dorsey è nato nel 2006 e nel giro di sei anni di vita è riuscito a ottenere un importante risultato. “Ora ci sono più di 200 milioni di utenti attivi su base mensile. Siete il cuore pulsante del pianeta. Siamo grati per il vostro supporto!”, scrive sul suo blog Twitter. Non sono stati forniti dati precisi sulla base di utenza attiva al servizio ma è plausibile pensare che la maggioranza degli utenti sia residente negli Stati Uniti.

Twitter non è quotato in Borsa e di conseguenza non è obbligato a rendere pubbliche le informazioni e i dati legati alle proprie attività. Ecco perché gli aggiornamenti sull’estensione della propria base utenza giungono così sporadicamente.