Dirigenti bancari: rinnovo contratto in forse

di Teresa Barone

scritto il

Contratto dei dirigenti bancari tra ipotesi di proroga, rinnovo o disapplicazione.

Sono ancora in forse le sorti del contratto dei dirigenti bancari: entro il 13 luglio, infatti, si dovrebbe decidere o per la proroga del testo precedente o per la stesura di una nuova normativa, come richiesto dall’Abi che per quella data ha convocato una riunione con i sindacati del settore creditizio.

=> Banche: stipendi dei CEO in crescita

Il contratto collettivo nazionale riguarda la dirigenza intermedia e non i top manager delle banche, mentre l’8 luglio sarà siglato il nuovo contratto dei bancari.

=> Leggi l’accordo per limitare i bonus ai manager bancari

Il contratto precedente, invece, risale al febbraio 2012 e per la sua approvazione era stata richiesta solo la presenza di Dircredito e Sinfub, mentre a breve l’Abi si incontrerà tutte le sigle sindacali.

Se non si dovesse optare per un nuovo contratto, la scelta sarebbe tra la proroga del precedente e la disapplicazione al primo aprile.

=> Scopri il monito dell’Abi ai dirigenti delle banche

 

I Video di PMI

Partite IVA dipendenti