La crisi e i licenziamenti

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Licenziamento per motivazione economica, quando avviene e perché.

Tra i diversi tipi di licenziamento è presente il licenziamento per motivazione economica, il licenziamento per motivazione economica avviene con un’interruzione unilateralmente cioè senza che il lavoratore è in accordo con il datore di lavoro.

=> Dopo un licenziamento: cosa fare?

Per questo tipo di licenziamento non c’entra il comportamento del lavoratore ma avviene per problematiche collegate all’azienda.

Tra le motivazioni per cui può avvenire un licenziamento per motivazione economica, si trova un momento di crisi in cui è necessario ridurre il personale ed eliminare quindi quelle parti e quei servizi che sono diventati troppo costosi.

In poche parole come dice il nome stesso, il licenziamento per motivazione economica comprende tutti quei casi in cui l’azienda non ha le possibilità di continuare il rapporto con i dipendenti, naturalmente il licenziamento per motivazione economica deve essere seguito da delle ragioni oggettive che legittimano la riduzione del personale. 

 

I Video di PMI

Partite IVA dipendenti